PSICOLOGIA

La tua creatività fuori dalla routine

LEGGI IN 2'

E così è, effettivamente, visto che non ce lo siamo per niente gustato. Insieme alle nostre azioni, anche i nostri pensieri scivolano lungo percorsi ormai assodati e sicuri, sempre gli stessi, che scavano solchi mentali da cui è difficile uscire. Quello di cui la routine quotidiana ci priva è la consapevolezza di noi stessi, cioè proprio di quella caratteristica che distingue l'essere umano dagli altri esseri viventi.

Guidati dall'istinto, gli animali reagiscono in modo automatico e sempre uguale agli stimoli dell'ambiente. I comportamenti di attacco e fuga, accudimento e accoppiamento sono inscritti nel loro DNA e obbediscono a leggi biologiche di sopravvivenza. Quello che a loro manca è la libertà di scegliere e, di conseguenza, anche la possibilità di creare la loro esistenza in base ai loro desideri.

La creatività è una prerogativa dell'essere umano e uscire dalla routine è il primo passo per riappropriarcene. Per ricominciare a percepire noi stessi e ritrovare il senso della nostra esistenza, non occorre necessariamente portare grandi sconvolgimenti nella nostra vita, a volte basta solo fare le stesse cose con maggiore consapevolezza. Risvegliare i sensi e l'interesse verso ciò che ci circonda è una medicina contro l'opacità e l'appiattimento della nostra esistenza.

Guardiamoci mentre andiamo in ufficio, osserviamoci mentre facciamo la spesa, proviamo a essere presenti a noi stessi anche quando compiamo piccole azioni quotidiane come lavarci i denti. Questo allenamento alla consapevolezza è fondamentale, perché ci può spingere a sperimentare cose semplici ma piacevoli: una nuova strada per andare nel posto di sempre, una ricetta di cucina particolare, un modo insolito di pettinarci i capelli. Se siamo attenti, ogni giorno ci regalerà una sorpresa.

Il nostro cervello si nutre di stimoli, ma anche la nostra psiche, per non atrofizzarsi nell'indifferenza, ha bisogno di far circolare l'onda di emozioni e sentimenti. Se cominciamo a dedicare più interesse, più attenzione e anche più amore a tutto quello che ci riguarda, ci accorgeremo di essere più vivi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta