2019/08/26 03:42:1728895
2019/08/26 03:42:1736664

PSICOLOGIA

Che delusione queste vacanze!

Relax, divertimento, amore o avventura. Tanti i desideri che hai messo in valigia quando sei partita per queste vacanze. Ma al ritorno, che delusione! Pensavi di fare follie ed invece ti sei annoiata da morire...
LEGGI IN 3'

Molto spesso il periodo più atteso dell’anno ci vede rientrare in città ancora più insoddisfatte. L’errore comune è quello di concentrare in una manciata di giorni una quantità tale di sogni, desideri ed aspettative per cui è facile ritrovarsi scontente dei risultati ottenuti al rientro dalle ferie.

Per non cadere più in questo errore, ecco alcuni consigli da mettere in pratica tutto l’anno.

Innanzitutto non credere di risolvere durante le ferie tutti quei problemi che hai messo da parte durante l’anno. Vivere il quotidiano come una prigione con il pensiero che l’avventura sia possibile solo in vacanza, è sbagliato. Cerca piuttosto di trascorrere questo periodo di vacanza svuotando la tua mente da tutto ciò che è routine per sentirti più creativa e libera.

Prova ora ad pensare a ciò che desideravi fare di più durante queste vacanze. Se partita per le ferie alla ricerca del relax assoluto ma durante le vacanza non sei riuscita a staccare la spina? Non ti disperare perché è facile cadere nella cosiddetta crisi per astinenza da stress per cui anche quando ci fermiamo non riusciamo a fare a meno di impegni e tensioni. Ed allora anche in vacanza è tutto un rincorrere di appuntamenti: il corso di yoga sulla spiaggia, le cene con gli amici e magari anche qualche telefonata in ufficio.

Il risultato? Quando rientri in città sei più stanca di prima. Per evitare che ciò possa accadere di nuovo, impara a dedicare durante tutto l’anno un giorno o anche una sola ora al riposo ed al relax totale ed in questo modo ti sarà più facile spogliarti dalla fatica e dallo stress anche durante le prossime vacanze.

L’obiettivo di questa estate era la ricerca del divertimento più sfrenato, dell’avventura (magari sentimentale) ed invecehai finito per annoiarti tutto il tempo? Prova a cambiare il tuo approccio la prossima volta. Ricorda ad esempio che la rincorsa del divertimento a tutti i costi porta inevitabilmente ad una delusione finale poiché anche in vacanza, come nella vita di tutti i giorni, si devono mettere in conto i momenti di solitudine e la noia. Cerca perciò di non vivere il quotidiano come una gabbia e la prossima volta scegli con cura le persone che ti accompagneranno in vacanza, ricordando però di rivalutare i momenti di solitudine che si potranno presentare.

Hai sognato questa vacanza con il tuo lui, sperando di ritrovare quella atmosfera di complicità e sensualità che da tempo non c’è più? Hai già immaginato tutto: una cena romantica in riva al mare, il tuo corpo abbronzato ed accarezzato da un vestitino leggero, le notti infuocate di passione. Ma la realtà è stata purtroppo diversa ed avete passato tutto il tempo a litigare. Questo può accadere se durante tutto l’anno tuo ed il tuo partner avete cercato di ignorare i problemi che avete nella vostra vita di coppia. Partire per una vacanza sperando di fare pace e ritornare più scontente più di prima è quindi molto probabile: in vacanza, infatti, qualsiasi situazione è enfatizzata ed è più facile che in questa occasione tutti i nodi vengano al pettine.

La prossima volta ricorda che le ferie servono alla coppia solo se la voglia di stare insieme c’è ancora prima di fare le valige. In caso contrario non cadere in tentazione e pensare di risolvere tutto durante le vacanze perché ritorneresti a casa solo con il ricordo di furiose litigate e musi lunghi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione