IN FORMA

Quattrozampe d'estate: le strategie anti-caldo

LEGGI IN 2'

Ecco i consigli principali. Mai lasciare un animale incustodito in auto d'estate. Anche se il finestrino è aperto, la temperatura dentro sale rapidamente: cani e gatti non hanno i nostri meccanismi di termoregolazione e possono bastare anche dieci minuti per condurli a morte. Se si nota che il cane è spossato e respira male, si deve bagnarlo con acqua fresca, fargli ombra e farlo bere, consigli validi questi anche se siamo a passeggio con l'animale e notiamo che non si sente bene.

Inutile ricordare inoltre che è bene non portarlo a spasso nelle ore più calde del giorno (oltre ai colpi di calore, le zampe possono ustionarsi) e che in ogni caso bisogna avere sempre con sé acqua e una ciotola. Assicuratevi che anche in casa o in giardino l'animale abbia luoghi ombrosi dove potersi rifugiare se il caldo sale (lo stesso vale per la gabbia del canarino: non tenetela in pieno sole!). Come sempre, se si nota malore e respirazione difficoltosa, bisogna bagnare l'animale  con acqua fresca e chiamare subito il veterinario.

Sembrerà strano, ma cani e gatti possono scottarsi! Se hanno parti del corpo bianche, è bene spalmare sopra un po'di crema solare ad alto fattore protettivo (soprattutto sulla punta delle orecchie). L'acqua va cambiata spesso. Infine, è sempre bene intensificare la lotta contro pulci e zecche, particolarmente numerose in estate.

Ricordando che cani e gatti necessitano di antiparassitari diversi (anzi, spesso quelli canini sono nocivi per i gatti). Bastano solo un po' di attenzioni e qualche precauzione in più per far  in modo che anche per i quattrozampe di casa l'estate sia  davvero una "bella stagione"...

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta