IN FORMA

Porta in tavola il buonumore

L'arrivo dell' inverno, con giornate più corte e grigie, ci rende spesso più tristi e malinconiche, alcuni medici parlano di una forma di depressione, la cosiddetta Sad o disturbo affettivo stagionale.
LEGGI IN 2'

Umore ed affettività sono infatti influenzati dall'alternazione dei livelli di alcune sostanze che vengono prodotte soprattutto nelle ore di luce. Non a caso questo tipo di depressione viene spesso trattata con la fototerapia attraverso la quale il paziente viene esposto a particolari raggi luminosi.

Per ritrovare il buonumore e l'allegria a volte basta però portare in tavola i cibi giusti: da uno studio è emerso, infatti, che esistono cibi che aiutano a scacciare la malinconia tipica di questo periodo dell'anno.

I cibi migliori sono quelli che vengono assorbiti più lentamente dal nostro organismo, come i cerali ed i cibi integrali.

Prova ad iniziare la giornata facendo colazione, ad esempio, con una tazza di thè verde o una ciotola di cereali con il latte e 2 o 3 noci.

A pranzo o a cena alterna pesce, ricco di omega3, legumi, spinaci e pasta integrale.

Anche kiwi, ananas e pistacchi non dovrebbero mancare nella nostra tavola del buonumore, mentre andrebbero evitati tutti i formaggi fermentati, i crostacei ed i pomodori.

Un errore ricorrente è quello di consumare troppi cibi dolci o frutti zuccherini.

Sarà capitato anche a te di sentirti un po' giù e di ricorrere ad una bella fetta di dolce alla panna e cioccolato per ritrovare il buonumore perduto.

La sensazione di benessere che ritrovi subito dopo aver mangiato un cibo dolce è legata al fatto che lo zucchero aumenta la serotonina, l'ormone della felicità e del buonumore.

Ma un eccesso di zuccheri semplici porta anche ad un aumento di insulina che, a lungo andare, può provocare alterazioni dell'umore. Per ovviare a questi cambi di umore si tende a consumare più dolci: si crea così una sorta di circolo vizioso che è bene interrompere.

Se proprio non sai resistere, la prossima volta non abbuffarti di cibi dolci ma sgranocchia solamente un pezzettino di cioccolato fondente: ritroverai così il buonumore anche in una giornata decisamente negativa.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta