IN FORMA

Inizia col piede giusto!

LEGGI IN 3'

In questa stagione il corpo cerca di liberarsi di tutti i fardelli che si sono accumulati nei lunghi mesi invernali, un istinto di rinnovamento che è insito in tutto il regno vegetale ed animale.

La primavera risveglia l'organismo dal torpore invernale agendo sia sul corpo che sulla mente, a volte però il fisico non è pronto ad affrontare questo cambiamento e esce da questo periodo molto indebolito.

Per aiutarlo a disintossicarsi nel modo giusto, senza aggredirlo ed affaticarlo, segui questi suggerimenti:

NEL WEEK-END LASCIATI GUIDARE DAL TUO OROLOGIO BIOLOGICO

Durante la settimana l'orologio scandisce i ritmi e gli impegni quotidiani, nel 'week end' lascia che sia l'organismo a decidere gli orari da seguire. Cerca di ascoltare l'orologio 'interno' ed asseconda le esigenze del tuo organismo come quella di mangiare o di dormire quando è il fisico stesso a richiederlo. Questo comportamento fa sentire liberi e rilassati, tutto l'organismo è così pronto a liberarsi delle sostanze di scarto  recuperando più velocemente e superando il senso di stanchezza e di tensione.

NO ALLE DIETE RIGIDE, SI AGLI ALIMENTI GIUSTI

In primavera l'organismo fatica a rimettersi in sintonia con la natura, non punirlo con diete troppo drastiche. Regimi alimentari troppo ferrei e digiuni forzati non sono vissuti positivamente dal fisico già impegnato a depurarsi, una dieta molto ristretta si tramuterà in un abbandono di ogni sforzo volto al rinnovamento. Hanno invece maggior successo alcune modifiche della dieta alimentare:

  •  le insalate primaverili a base di cicoria e tarassaco sono l'ideale per depurare il fegato, ma ottimi risultati sono ottenuti da tutti i prodotti della natura di colore verde scuro come i carciofi che hanno principi benefici contenuti nel betacarotene e nelle sostanze amare.
  • il caffè in questo periodo rende nervosi e di cattivo umore perché rallenta il lavoro svolto dal fegato un organo che lavora molto in primavera, sostituiscilo con una bevanda a base di orzo.

ABBANDONA LA PALESTRA E PASSEGGIA IN MEZZO AL VERDE

Sono la luce e il caldo a spingere il nostro organismo verso una dimensione di rinnovamento. Abbandona per qualche settimana gli attrezzi della palestra e organizza delle piacevoli passeggiate nel verde della natura. E' proprio la presenza di questo colore a donare rilassatezza e serenità al nostro corpo che si sente rinascere. Secondo la cromoterapia il verde combatte l'ansia e il mal di testa. I profumi dei fiori e dell'erba, presenti nei prati e nei boschi, sono un vero balsamo per i polmoni che si aprono e si rigenerano.

DISINTOSSICATI CON LA SPIRULINA

E' una microalga dal verde brillante, un vero concentrato di sostanze benefiche come vitamine, minerali, enzimi ed antiossidanti. Questa sostanza naturale, dal tipico colore verde scuro, è assimilata velocemente dal nostro organismo ed aiuta ad eliminare tutte le sostanze di scarto che si sono accumulate in esso (cibi non sani, fumo, tensioni). La presenza di clorofilla trasforma la spirulina in un potente  disintossicante. Ricordati di assumerlo con molta acqua.

AIUTATI CON LA TERAPIA DEL SILENZIO

Per ritrovare energia e serenità è importante ascoltarsi dentro,  per fare questo è necessario che intorno a noi ci sia la totale assenza di suoni e di parole. Dedica un quarto d'ora della tua giornata per il 'puro silenzio', senza sentire squillare il cellulare o il sottofondo della televisione o di chiacchiere inutili, in quegli istanti osserva un punto lontano oppure immagina un prato verde e svuota la mente da altri pensieri. Questa abitudine aiuta a rinnovare il corpo e lo spirito e a stimolare le forze di auto guarigione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta