IN FORMA

In spiaggia come in palestra con la Playagim

LEGGI IN 3'

Anche gli uomini cominciano a sentirsi a disagio al momento della prova costume. Ma non sempre si riesce a trovare in primavera il tempo per ritornare ad una buona silhouette. Niente paura però, c'è sempre l'occasione per rimediare direttamente sul luogo di villeggiatura! Basta approfittare della spiaggia e del bagnasciuga per acquistare un po' di tono o ritrovare la forma perduta. Come se si trattasse di una palestra all'aria aperta. Anzi meglio, perché potete contare sui benefici dell'allenamento in riva al mare.

Inoltre, è una valida alternativa per vincere La noia delle giornate al mare, passate sempre sdraiati sotto il sole. Sono passati i tempi in cui in spiaggia si poteva solo leggere o giocare a bocce.

Dopo i primi tempi in cui le attività del fitness hanno cominciato timidamente ad uscire dalle palestre e dalle piscine, si è giunti ora ad una disciplina non adattata ma pensate appositamente per l'allenamento in spiaggia. E' la playagim, la ginnastica da spiaggia. Un nome che si può leggere alla spagnola playa gim o all'inglese play a gym. Ma non fatevi ingannare. Una volta tanto si tratta di una disciplina nata in Italia. E' una idea di Tiziana Sclambro, una giovane istruttrice di ginnastica aerobica e appassionata del mare e della spiaggia.

La playagim è un mix di aerobica, danza, arti marziali e aquagym da svolgersi sulla spiaggia e in acqua. E' adatta anche a chi non sa nuotare perché viene praticata nella zona del bagnasciuga. Si parte dalla spiaggia e si finisce in acqua. Così, se dopo un po' di esercizio si comincia a sudare, ci si può rinfresca tra le onde e non si avverte nemmeno la fatica! Gli esercizi si svolgono in gruppo e sono scanditi dal ritmo della musica. Un'esperienza davvero coinvolgente che permette di divertirsi allenandosi e di fare nuove amicizie.

Le lezioni di playagim durano 40 minuti. La prima parte degli esercizi si svolge sulla sabbia. Poi si entra progressivamente nel mare. Si avanza per fasi. Prima con l'acqua che arriva alle caviglie, poi alla vita e infine alle spalle. Così si possono allenare tutte le zone del corpo. C'è spazio per lo stretching, per la corsa in acqua, per gli esercizi per il busto e le spalle. Per migliorare il benessere psicofisico si usa anche la voce (come nelle arti marziali), la regolazione del respiro e la visualizzazione.

Gli esercizi di playagim sono sviluppati in armonia con l'ambiente marino. In modo da unire al meglio i benefici dell'attività fisica, della spiaggia e del mare. La sabbia massaggia i piedi. Il sole abbronza e ricarica di energia vitale. Ma è bene essere protetti e mettere una crema solare resistente all'acqua. Infatti, una parte degli esercizi è svolta in mare dove l' effetto combinato di sole e acqua può scottare la pelle. Inoltre, l'acqua del mare, grazie alla sua componente salina, tonifica la pelle.

Il triplo massaggio, esercitato dalla pressione dell'acqua in cui si è immersi, dalle particelle di sabbia che fluttuano nel mare (un vero effetto peeling) e dal flusso e riflusso delle onde, leviga e modella il corpo. Tutto ciò, combinato con le radiazioni del sole, accelera la rimozione delle sostanze di scarto delle cellule ed elimina i gonfiori e la cellulite. Inoltre, il tono muscolare viene rafforzato perché gli esercizi sono svolti nell'acqua che oppone una dolce resistenza. Anche l'aria del mare fa bene. Semplicemente respirando si fa il pieno di iodio e si stimola il metabolismo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta