2019/11/14 00:49:2117894
2019/11/14 00:49:218943

IN FORMA

Gli attrezzi per il fitness fai da te

LEGGI IN 3'

Ginnastica in casa

Non è sempre facile conciliare la necessità del movimento fisico quotidiano con la propria famiglia e il tempo che ogni giorno investi nella cura dei figli e della casa. Ecco perché l’ambiente casalingo si rivela proprio il luogo ideale dove ricavarsi, ogni giorno, un piccolo spazio di benessere personale. Dimentica, dunque, gli attrezzi standard, da palestra, con i quali sei sempre stata abituata ad allenarti e scopri pochi e semplici attrezzi indispensabili per allenare i muscoli che più ti interessano, rassodare pancia e glutei e mantenere la forma, tra una commissione e l’altra!

Il primo requisito è quello di possedere uno spazio sufficientemente grande per potersi muovere naturalmente senza essere ostacolate nei movimenti. Naturalmente in questo spazio sarà necessario l’utilizzo di un tappetino che permette ai piedi di avere la giusta aderenza e da posizionare in uno spazio della casa privo di ingombri, salvo poi arrotolarlo e riporlo nell’armadio quando invece non lo utilizzi.

La palla
Proprio perché i risultati migliori si ottengono con gli strumenti più semplici, in casa tua non potrà mancare la palla, un attrezzo utile per praticare il pilates anche nell’intimità della propria abitazione. Questo attrezzo, non possedendo le maniglie, impone al corpo di mantenere un certo equilibrio. Con entrambe le mani sulla palla, infatti, viene stimolato un lavoro intensivo di spalle e avambracci. Per esercitare, invece, le sole braccia, il muro e una palla di medie di dimensioni sono di grande aiuto se la farai rimbalzare contro la superficie, sfidando allo stesso tempo i tuoi riflessi.

Un attrezzo altrettanto simile è la mezza palla, uno strumento con un proprio peso, forme e colori diversi. Se il tuo obiettivo è rinforzare le braccia basterà allora impugnarla con tutte e due le mani e sollevarla mantenendo una corretta posizione della schiena.

Rassodare le gambe
Per quanto riguarda le gambe, invece, ci sono attrezzi versatili capaci di tonificare, rimodellare e irrobustire il muscolo. Tra i più utili ed economici c’è senza dubbio l’elastico con cui eseguire i classici esercizi di step, solo più intensi, permettendo quindi ai grassi di bruciare più velocemente e con facilità. L’efficacia di questo strumento va ad incidere direttamente nei glutei e nelle cosce su cui bisogna fare attenzione a non sforzare troppo.

La parte bassa del ventre trarrà beneficio anche dall’utilizzo dell’anello in gomma morbida, usato tra le gambe sollevate in aria. L’esercizio principale consiste in una serie di almeno dieci sollevamenti da aumentare a poco a poco gradualmente.

Le novità del fitness
Ci sono attrezzi curiosi e poco ingombranti che, una volta scoperti, si riveleranno assolutamente indispensabili per il fitness di ogni giorno. Si tratta di attrezzi semplici da utilizzare con movimenti accorti e precisi, come lo Zen Ring, uno strumento inventato in Giappone che ha subito conquistato gli appassionati di fitness. Agganciato con le mani  e posizionato in vari modi, questo strumento permette di effettuare dei movimenti di tonificazione e di stretching consentendo, in poco tempo, di incrementare il tono muscolare e la sua flessibilità, migliorando la circolazione sanguigna e permettendo al corpo di mantenere una buona postura.

Un’altra novità della stagione Fitness 2012 è, invece, il Kettlebell, un attrezzo composto da una palla in ghisa con fondo piatto dotata di un manico utilizzato per l’allenamento funzionale ad incrementare la resistenza, la forza e la massa muscolare con effetto ‘brucia-grasso’ immediato.

Un classico intramontabile
Se invece sei alla ricerca di un girovita sottile e invidiabile ricorri all’attrezzo che da decenni spopola e che non ha mai perso la sua efficacia: l’hula hoop, il cerchio colorato celebre negli anni Cinquanta. I numeri parlano chiaro: con un’ora di hula hoop è possibile bruciare fino a 500 calorie e, allo stesso tempo, tonificare braccia e gambe, rinforzando i muscoli addominali e quelli dei glutei. E se proprio non rinunci alla palestra, iscriviti ad un corso di hula fit, un corso in cui associare esercizi statici e piccole coregrafie con un solo o più cerchi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione