IN FORMA

Ginnastica a quattro zampe

LEGGI IN 2'

Troppo spesso per loro l’inverno passato in casa può significare un aumento di peso non proprio opportuno a causa appunto della mancanza di moto.

L’arrivo della bella stagione deve spingerci perciò a portare il nostro cane a spasso il più spesso possibile, in maniera graduale in modo che anche lui con uno sforzo progressivo possa ritornare in piena forma.

Un classico è la passeggiata in bicicletta, con noi che pedaliamo e lui che ci segue allegramente al trotto. È certamente un modo molto piacevole di andare a spasso insieme, ma bisogna seguire alcuni accorgimenti. In primo luogo se il cane è tenuto al guinzaglio mentre noi pedaliamo, dotiamoci di un guinzaglio piuttosto lungo. Poi è bene pedalare lentamente in maniera tale che il cane non sia costretto a correre continuamente. Infatti i cani sono fisicamente strutturati per un tipo di sforzo fisico meno costante e più a scatti, con soste e ripartenze. Uno sforzo continuo e prolungato può affaticarlo in maniera eccessiva e poco salutare.

Se invece lasciamo a casa la bicicletta a indossata tuta e scarpe da ginnastica vogliamo approfittare per fare anche noi un po’ di jogging va tenuto presente la necessità del cane di non mantenere lo stesso passo troppo a lungo. Perciò una dei modi migliori per rimettere in forma il nostro amico è quello di lanciargli una pallina o il classico bastone che lui inseguirà riportandocelo. Se utilizziamo una palina è bene comprarla di dimensioni adeguate, per evitare che il cane possa accidentalmente ingerirla e soffocarsi.

Un altro gioco che permette al cane di rinforzare la propria muscolature e perché no, a noi di fare un po’ di stretching e quello fatto con un bastone: il cane lo afferrerà saldamente in bocca e voi dovrete cercare di toglierglielo tirando.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione