IN FORMA

Come eliminare la pancia gonfia: rimedi per un ventre piatto

LEGGI IN 2'

Come eliminare la pancia gonfia: rimedi per avere un ventre piatto

Gonfiore addominale e pancia gonfia sono fastidi femminili ricorrenti che possono durare solo qualche giorno o prolungarsi, come sensazione, creando disagio e facendo nascere il desiderio costante di avere un ventre piatto. La pancia gonfia dipende da una concatenazione di cause, come lo stress, un’alimentazione sbagliata o qualche intolleranza alimentare da noi spesso ancora ignorata. Vediamo insieme le cause e i rimedi per la pancia gonfia.

Come eliminare la pancia? Aiuta l’intestino!

Tra le cause da non sottovalutare anche una scarsa funzionalità intestinale assolutamente recuperabile attraverso una dieta ricca di fibre, frutta e verdura in abbondanza. Da evitare invece i legumi, i formaggi, le patate e i fritti. Indicati invece il pesce azzurro e i cereali integrali. Preziosa anche l’assunzione regolare dei probiotici attraverso yogurt o integratori alimentari da acquistare direttamente in farmacia.

Il moto che fa bene!
Anche il movimento è uno dei rimedi per la pancia gonfia: una persona sedentaria ha sicuramente più probabilità di soffrire di gonfiore di pancia e di sentirsi appesantito. Correre, nuotare, andare in bicicletta o anche semplicemente camminare si rivelano attività che certamente regalano grande benessere psichico e fisico allentando le tensioni e combattendo lo stress, una tra le principali cause del fastidioso gonfiore addominale.

Via lo stress!

Proprio quest’ultimo, lo stress, è tra le prime cause della pancia gonfia. Quando infatti sono presenti delle tensioni a livello psichico sono spesso le normali funzioni digestive a rimetterci. Sciogliere i nodi che ci impediscono di vivere al meglio servendosi magari dei rimedi naturali è la soluzione migliore per ricominciare a vivere in leggerezza e ritrovare il ventre piatto! Prova le tisane rilassanti, come camomilla, valeriana, melissa, tiglio e biancospino, ingredienti utili a rilassare la muscolatura dello stomaco e dell’intestino e calmare l’ansia.
Se quando sei nervosa ti capita spesso di masticare una gomma, inoltre, sappi che proprio questa cattiva abitudine è assolutamente dannosa per il tuo disturbo perché, oltre alla masticazione, viene coinvolto un gran quantitativo di aria che viene inghiottito e che inevitabilmente gonfia il ventre.

Quando a gonfiare la pancia è la sindrome premestruale

Quando invece la causa del fastidioso gonfiore è dettata dalla sindrome premestruale, assicurati di assumere abbastanza calcio (almeno 1.200 mg al giorno) e magnesio (fino a 400 mg al giorno). Questa precauzione ha infatti dimostrato che queste sostanze alleviano i sintomi della sindrome premestruale, come il nervosismo o il mal di testa, contribuendo anche ad alleviarne il gonfiore.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta