IN FORMA

Dimmi come mangi

LEGGI IN 2'

Nutrirsi è una delle primordiali esperienze dell’uomo legate alla sua sopravvivenza: il neonato insieme al latte riceve anche sensazioni di completezza e appagamento benessere, sicurezza, amore. Oggi in una società molto più complessa, a tavola si pratica una vera filosofia esistenziale. Il cibo riflette stati d’animo, pulsioni, status sociale, ha una valenza affettiva in quanto può scatenare forti reazioni emotive: piacere-dispiacere, attrazione-repulsione, gusto-disgusto. Anche se i comportamenti legati al cibo sono molto soggettivi e poco classificabili, ecco evidenziati quattro profili tipo di mangiatori moderni, ognuno dei quali associato a un vip. Combattivo, prudente regressivo, e riflessivo.

  • Combattivo
    Amano molto carne, formaggi e spezie. Sono persone che normalmente mordono la strada e dunque la vita, dominandola. Tendono a scaricare la tensione masticando. Come Fabiana Luperini campionessa di ciclismo, che adora una succulenta fiorentina con l’osso o Federica Panicucci che non negandosi mai la fettina di carne dimostra così la sua grinta.

  • Prudente
    Costoro usano il cibo come difesa e come forza vitale insieme. Normalmente mangiano prima di un incontro importante o di un impegno gravoso. Amano pasta, riso, pizza, legumi e sostanzialmente mangiano per proteggere il loro organismo. Proprio come Melba Ruffo che adora gli gnocchi anche conditi in modo leggero. O Gwyneth Paltrow ed Emma Thompson, caute vegetariane, o Manuela Di Centa che punta tutto sulla frutta. Preferire piatti semplici significa cercare la purezza, il candore, i valori dello spirito.

  • Regressivo
    Questi soggetti sono tendenzialmente bambini e inguaribili sognatori, amano le follie e un po’ anche la trasgressione. Si coccolano con cibi morbidi e dolci da gustare anche con le mani, ricchi di grassi e calorie, appaganti per il palato ma non per la salute. A questa tipologia appartengono Manuela Arcuri, il ginnasta Yuri Chechi golosissimo di nutella, e Platinette esageratamente ghiotta di tutto ciò che è burroso e ipercalorico. I sognatori normalmente sono dei gran romantici e non sempre si sentono capiti. Per questo cercano appagamento infrangendo le regole, in un mondo che punisce gli eccessi e dove tutto appare insapore e incolore.

  • Riflessivo
    Sono quelli che mangiano con calma, quasi noncuranti, senza sentire i sapori. Adorano gli assaggi e gli stuzzichini, senza mai buttarsi completamente a capofitto su nulla, nel cibo come nella vita. Sono gran consumatori dei cibi fast e dei surgelati, come Gianni Boncompagni che in casa si è attrezzato addirittura con due grandi freezer, o Roberta Capua che ama molto sbocconcellare mille antipastini distrattamente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta