IN FORMA

Dieta Detox: frutta e verdura di stagione per disintossicarsi

LEGGI IN 3'

Ti senti appesantita dall’inverno? Vuoi affrontare con energia l’arrivo della primavera? Anche se non hai problemi di peso, questo è il periodo dell’anno migliore per ritrovare equilibrio e nuova linfa vitale per prepararti all’estate e affrontare lo sprint finale prima delle agognate vacanze!

Basta poco per rimetterti in forma grazie a frutta e verdura di stagione: ecco qualche consiglio per una sana dieta detox che si concili con le tue abitudini, tra impegni professionali e familiari.

Fai il pieno di vitamine con i centrifugati

Sempre più diffusi, i centrifugati ti aiutano a fare il pieno di vitamine distillando solo il succo di frutta e verdura. Puoi acquistare una centrifuga nei principali rivenditori di elettrodomestici per la cucina e prepararli in casa; oppure puoi consumare succhi centrifugati anche nei bar e nei tantissimi locali che da un po’ di tempo le propongono in menu.

Se senti il bisogno di disintossicarti unisci la mela verde al ginger. La mela aiuta il metabolismo a bruciare più velocemente i grassi mentre lo zenzero velocizza il metabolismo e ha grandi proprietà depurative.

Se hai bisogno di regolarizzare l’intestino scegli pere, zenzero e limone. Le pere sono ricche di ricche di vitamina C, potassio e calcio e contrastano la pigrizia intestinale tipica di questo periodo dell’anno. Il limone ha inoltre proprietà depurative per il tuo fegato.  

I centrifugati sono un ottimo alleato anche per chi pratica sport: subito dopo la corsa, per esempio, ti aiutano a reintegrare sali minerali e vitamine.

Per perdere qualche chilo di troppo o anche solo per disintossicarsi, sembra funzionare molto bene la “dieta liquida” praticata per un solo giorno al mese:non limitarti ai centrifugati ma integra anche con zuppe e succo d’acero che puoi unire all’acqua che porti con te durante la giornata. Il detox liquido è fondamentale per riportare il metabolismo alla sua giusta velocità.

Frutta e verdura alleate del tuo corpo

Il consumo di frutta e verdura, specialmente in primavera, ti fa sentire meglio e ti aiuta ad arrivare in forma e piena di energie al traguardo estivo.

Ma come conciliarlo a giornate spesso frenetiche in cui sembra tanto difficile organizzarsi per “mangiare sano”?

Prepara prima quello che ti serve: per esempio puoi cucinare verdure cotte quando hai tempo e usare contenitori ermetici per il trasporto.

Basta una bag in tessuto pieghevole e alla moda per portare con te ciò che ti serve per un pranzo sano e disintossicante. Non dimenticarti di infilare nella tua busta del pranzo anche una bottiglia da un litro e mezzo di acqua e bevi con continuità: se proprio vuoi esagerare, spremici dentro un limone in modo da favorire l’eliminazione delle tossine del fegato. La frutta di stagione (per esempio le fragole che favoriscono l’eliminazione degli acidi urici) è un ottimo spuntino di metà giornata e il trasporto, sempre grazie a contenitori alimentari, non è così complicato come sembra.

Se sei abituata a pranzare fuori durante la pausa, all’inizio ti sembrerà di dovere pensare a un sacco di cose in più (e con tutti gli impegni del mattino non sempre è facile!) ma se inserisci la pianificazione nella tua routine quotidiana, alla lunga ti accorgerai del piccolo regalo che ti stai facendo seguendo un regime alimentare sano e disintossicante!

E se ci prendi gusto, potresti lanciarti nella preparazione di un decotto di tarassaco – ottimo alleato contro la ritenzione idrica, principale causa della cellulite.

Fai bollire 25 grammi di radici di tarassaco in mezzo litro di acqua e bevi il decotto durante la giornata.

 

 

 

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione