IN FORMA

Colpo d'occhio

LEGGI IN 2'

Risotto allo zafferano e mirtilli freschi: che sia questa la ricetta per una vista perfetta fino a cent'anni d'età? Potrebbe essere. Infatti pare ormai assodato che la dieta influisca notevolmente su una vista acuta anche in tarda età e scongiuri problemi assai diffusi come la cataratta e la retinite pigmentosa, ovvero la perdita del campo visivo periferico. In particolare, lo zafferano si sta rivelando utile nel prevenire la degenerazione maculare legata all'avanzare degli anni e addirittura pare protegga dall'esposizione eccessiva dell'occhio ai raggi solari.

I vantaggi di una dieta equilibrata sono più che evidenti: frutta e verdure fresche consumate in quantità, unite a una porzione di pesce almeno una volta alla settimana, abbassano del 31%  l'incidenza delle malattie oculari (secondo gli studi specialistici della Food and Drug Administration, l'ente preposto negli Usa alla ricerca e alla sorveglianza sui farmaci). Un altro accorgimento utile da mettere in atto, oltre a una dieta sana, è una accurata protezione degli occhi con gli occhiali appositi. Il vento e il sole infatti arrecano danni a lungo termine ai nostri occhi.

I più delicati sono quelli dei bambini o quelli con iride chiara, meno pigmentata e dunque meno protetta. Gli occhiali da sole non sono dunque un accessorio fashion, ma precauzioni indispensabili  per assicurarci una buona vista a lungo. Basta scegliere lenti certificate CE e assicurarsi che, oltre che schermate, siano filtranti (per non sottoporre a sforzo la pupilla). Un buon filtro protegge addirittura fino al 95% dai nocivi raggi UVB e fino al 60% dagli UVA.  Se poi si soffre di particolari problemi oculari, è sempre bene chiedere al proprio specialista quali occhiali da sole siano i migliori da acquistare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta