IN FORMA

Aloe, la pianta dei miracoli!

LEGGI IN 1'

Anche se i terreni preferiti da questa pianta sono quelli secchi e calcarei, non è difficile ricreare un habitat adatto all'Aloe anche a casa nostra. Per farla crescere nei nostri balconi e giardini, basta creare un terreno secco e permeabile, ricco di sabbia, argilla e materiale grossolano.

La pianta però mal sopporta le temperature inferiori ai 4° C per cui, qualora volessimo coltivarla in terreni non protetti, saremo costrette a trasportarla all'interno nei periodi più freddi, oppure in serre adatte. Andiamo ora a conoscere meglio le proprietà terapeutiche di questa pianta conosciuta già nell'antichità.

Tutta la ricchezza di questa pianta sta nelle sue foglie, da cui è possibile ottenere due tipi di estratti terapeutici: il succo condensato, ottenuto prevalentemente dai tubuli situati al di sotto dell'epidermide della foglia; e il gel, racchiuso nelle foglie carnose dell'aloe.

Grazie alle sue impareggiabili proprietà chimiche, l'Aloe Vera si presenta come un perfetto antinfiammatorio, possiede qualità astringenti e lenitive e stimola la ricrescita dei tessuti. Molto utilizzata nei trattamenti della pelle, soprattutto per la sensazione di freschezza naturale che regala.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione