2019/11/21 00:38:2649059
2019/11/21 00:38:2643623

ERBORISTERIA

Vischio, la pianta sacra

LEGGI IN 1'

Il vischio è una pianta parassita con foglie opposte, persistenti e carnose. I fiori sono giallo - verdastri e il suo frutto consiste in una bacca rotonda, cerea e piena di polpa vischiosa. La polpa veniva usata per preparare panie per catturare gli uccelli. 

L'uso terapeutico del vischio riguarda i ramoscelli teneri e le foglie, che vanno raccolte in autunno e conservate ben secche e al riparo dall'umidità. Contiene viscalbina, saponina, resine, mucillagine e un principio attivo ad azione antispasmodica.

ConsigliInfusi

L'infuso si prepara con 5 gr di foglie in 500 gr di acqua bollente, lasciando macerare per almeno 12 ore e può essere preparato anche con il vino. È consigliato nei casi di ipertensione, per tonificare i vasi sanguigni, per attivare la circolazione e per regolare le funzioni intestinali. 

Altri usi

Con 70 gr di foglie in un litro d'acqua, invece, si ottiene il decotto da far bollire per 5 minuti e da filtrare accuratamente. Si utilizza nel caso di disturbi della pressione. Le stesse virtù del decotto sono esplicate dalla polvere, che si prende in poca acqua, in dose minore, 1-1,5gr al giorno.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Notice: unserialize(): Error at offset 45 of 48 bytes in variable_initialize() (line 1202 of /localstorage/donnad.prod.h-art.it/releases/20190904130730/includes/bootstrap.inc).

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione