ERBORISTERIA

Ginepro, pianta rustica

Il ginepro è un arbusto mediterraneo dalla bacche altamente sfruttate per le loro caratteristiche aromatiche e balsamiche. Pianta semplice e schietta pronta a tutti gli usi, come poche altre erbe in Europa.
LEGGI IN 2'

Il Ginepro è un grazioso alberello cespuglioso, conosciutissimo, sia in pianura che in montagna: ha foglie aghiformi, fiori verdastri poco appariscenti, e frutti a bacche, di sapore prima dolce e poi amaro ed acre.

È indicato nel trattamento degli stati uricemici e nelle forme reumatiche croniche. Come diuretico, 15-20 gocce per tre volte al giorno in estratto fluido, attiva il drenaggio generale dell'organismo, in particolar modo del rene. L'olio essenziale, incolore o verde pallido, è soprattutto un diuretico il cui uso è indicato in tutti coloro che associano infiammazioni muscolari o articolari. 


Uso Interno:  svolge azione diuretica, balsamica e diaforetica e leggermente lassativa. Viene impiegato come disinfettante uretrale nei casi di cistite e in particolare nelle forme croniche. Trova impiego come balsamico nelle affezioni catarrali bronchiali. Uso Esterno: è rubefacente e risolvente, in frizioni alcolose, nel reumatismo muscolare e nella lombaggine.

La tua Antica Erboristeria
Il ginepro è un arbusto mediterraneo dalla bacche altamente sfruttate per le loro caratteristiche aromatiche e balsamiche. Antica Erboristeria utilizza l'estratto di ginepro nel suo dentifricio 8 Erbe per una freschezza di lunga durata.

-----
Per la tua Gola

TACCHINO AL GINEPRO
Ingredienti: 1 tacchino, 1 limone, 20 bacche di ginepro, 1 cipolla, Sale, Pepe

Preparazione : Lava il tacchino e aprilo in due parti. Farciscilo all'interno con le bacche, la cipolla e il limone. Aggiungi sale e pepe.  Cuoci in forno caldo per almeno quaranta minuti. Una volta tolto, elimina il ripieno e servi in tavola in piccoli pezzi. Puoi infine abbinare un contorno di zucchine alle griglia e decorare il piatto con le bacche di ginepro.

CONSIGLI

Un corpo sano con il Ginepro
Prepara un bagno caldo. Dopo aver fatto bollire circa 40 gr di bacche di ginepro in un litro d'acqua, aggiungile al bagno e immergiti per venti minuti. I principi attivi del ginepro esplicano un'azione rinvigorente.

Centrotavola di Ginepro
Un centrotavola di ginepro è un'ottima soluzione naturale per adornare una tavola. Prendi un cestino di vimini di dimensioni medio - piccole. Crea una base fatta di pigne e noci e inserisci il ramo di ginepro in posizione obliqua.  Attorno al cestino puoi infine fare un fiocco con un nastro colorato a tua scelta.

IN SINTESI

NOME: Juniperus communis

FAMIGLIA: Cupressacee

EFFETTI: Diuretica ed eupeptica




ConsigliUn corpo sano con il Ginepro

Prepara un bagno caldo. Dopo aver fatto bollire circa 40 gr di bacche di ginepro in un litro d'acqua, aggiungile al bagno e immergiti per venti minuti. I principi attivi del ginepro esplicano un'azione rinvigorente.

Centrotavola di Ginepro

Un centrotavola di ginepro è un'ottima soluzione naturale per adornare una tavola. Prendi un cestino di vimini di dimensioni medio - piccole. Crea una base fatta di pigne e noci e inserisci il ramo di ginepro in posizione obliqua.  Attorno al cestino puoi infine fare un fiocco con un nastro colorato a tua scelta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta