ERBORISTERIA

Cannella: proprietà dimagranti, curative e benefici

LEGGI IN 3'

Anche tu ami usare le spezie in cucina per arricchire i tuoi piatti con quel tocco esotico così sfizioso? Le spezie, si sa, oltre ad essere caratterizzate da profumazioni intense e aromi molto particolari, hanno anche preziose proprietà, per le quali sono conosciute fin dall’antichità. Una di queste è la cannella, forse una delle più comuni e dal sapore più dolce e gradevole: è impossibile tu non l’abbia usata almeno una volta nelle tue ricette!
Sei sicura, però, di conoscere della cannella tutte le proprietà e i benefici? Sono davvero tanti, scopriamoli insieme!

Cannella: proprietà e benefici nutrizionali

La cannella è ricavata dalla corteccia di alcune piante appartenenti alla famiglia delle Lauracee, come la Cinnamomum Zeylanicum, originaria dello Sri Lanka, e la Cinnamomum Cassia, proveniente dalla Cina. Si tratta di alberi che possono raggiungere anche i 15 metri di altezza ed è proprio dalla parte interna della loro corteccia che si estraggono i piccoli cilindri color nocciola che ci sono tanto familiari! Quelli che si ricavano dalla pianta indiana sono di qualità più pregiata rispetto alla varietà di cannella cinese, più economica.

La cannella contiene fibre e molti minerali, tra cui manganese, ferro e calcio; al suo interno sono presenti anche tannini (sostanze antiossidanti) e la cumarina (sostanza moderatamente tossica per reni e fegato); l’olio essenziale che si può estrarre dalla cannella è costituito invece da aldeide cinnaminica.
   
Ecco nel dettaglio le calorie e i valori nutrizionali presenti in 100 gr. di cannella:
•    Calorie: 247 kcal
•    Proteine: 3,99 g
•    Carboidrati: 80,59 g
•    Zuccheri: 2,17 g
•    Grassi: 1,24 g
•    Fibra: 53,1 g
•    Sodio: 10 mg

Le proprietà benefiche della cannella sono conosciute sin dagli antichi Egizi, che la usavano per imbalsamare i defunti in virtù delle sue proprietà antibatteriche; dai Romani, che la esaltavano per il suo potere afrodisiaco; dall’antica medicina cinese e in quella ayurvedica, dove era impiegata per le sue proprietà antinfiammatorie e antifungine, cioè per combattere disturbi da raffreddamento, gastrointestinali, dolori mestruali e candida.
Con questa carrellata, dovresti esserti già fatta un’idea dei benefici della cannella: ora analizziamoli nel dettaglio!

Cannella: proprietà dimagranti

La cannella sembra avere una discreta capacità di combattere il senso di fame: se stai seguendo una dieta dimagrante, aggiungine un po’ ai tuoi piatti e testala tu stessa! (Senza esagerare, ovviamente; se hai qualche dubbio, chiedi al tuo medico!).

Rimanendo in tema di alimentazione, alcuni studi recenti hanno individuato nella cannella la presenza di un polifenolo la cui azione è simile a quella dell’insulina. La cannella sarebbe dunque in grado di abbassare il livello di zuccheri nel sangue: tenendo sotto controllo la glicemia, riduce attacchi di fame e voglia di dolci e quindi… può aiutare a ridurre l’aumento di peso!   

Cannella: proprietà magiche

Pensa che, secondo antiche credenze, la cannella ha persino proprietà magiche! In tempi antichi era considerata una pianta di consacrazione, chiaroveggenza, purificazione e amore. Veniva bruciata, infatti, per creare la giusta atmosfera nel corso di rituali e favorire visioni e previsioni; si credeva attirasse ricchezza e prosperità e aiutasse le guarigioni. Era anche impiegata per indurre concentrazione, pace e tranquillità.

Proprietà curative della cannella

La cannella è principalmente un potente antiossidante naturale, dal potere tonificante e stimolante.
Grazie alle sue proprietà antibatteriche e antisettiche, rappresenta un valido aiuto nel caso di disturbi dell’apparato respiratorio e digerente. La cannella, infatti, costituisce un rimedio naturale efficace contro raffreddore e influenza, ma anche diarrea, flatulenza e difficoltà digestive in generale, perché stimola l’azione delle difese immunitarie. È una spezia che può anche rivelarsi utile in caso di debolezza e inappetenza.
Sempre in virtù delle sue proprietà disinfettanti e antiparassitarie, la cannella svolge una discreta azione di contrasto a candida, gengivite e infiammazioni varie del cavo orale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Simona

non sapevo fosse utile per le infiammazioni del cavo orale... la proverò!

4 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta