VISO E CORPO

Come proteggere il contorno occhi

LEGGI IN 3'

La zona del contorno occhi è molto delicata ed è sempre esposta al sole, al vento e al freddo, proprio per questo motivo è a rischio di rughe premature. Intorno agli occhi possono essere visibili anche occhiaie, gonfiori, disidratazione e segni di stanchezza. E allora, come proteggere il contorno occhi da tutti i nemici e gli agenti esterni? 

Per contrastare questi problemi è necessario un intervento mirato che ne amplifichi i benefici. Vediamo allora quale prodotto prediligere, tra i tanti messi in commercio, e come operare per renderlo efficace.

CREME ANTI- OCCHIAIE E GONFIORI

Le creme che hanno queste indicazioni sono in genere superidratanti e rinforzano la struttura della pelle rendendo meno visibili occhiaie, borse e rughette. Sono indicate per le donne che hanno una pelle arida e sensibile e donano un’immediata azione di benessere.

Come usarla: due volte al giorno massaggiando la zona con movimenti circolari lungo l’arcata sopraccigliare sotto gli occhi e sulle palpebre.

CONTORNO OCCHI ESTREMAMENTE ARIDO

La crema utile in questo caso è quella che contiene collagene e acido ialuronico. Questi ingredienti migliorano l’attività cellulare e prevengono la comparsa di altre rughe e la perdita di tonicità. La pelle di questa zona apparirà più resistente agli attacchi esterni e verranno cancellati occhi gonfi e cerchiati.

Come usarla: tutte le mattine prima di truccarsi ma anche durante la giornata sopra il fondotinta. La crema va picchiettata intorno al contorno occhi con i polpastrelli.
Scopri anche come realizzare una crema contorno occhi fai da te!

CREMA PREVENTIVA

In genere sono prodotti che contengono una crema soffice con speciali componenti come l’acido ialuronico e la camomilla che stimolano il rinnovamento cutaneo e ritardano l’invecchiamento. Dopo la loro stesura il contorno occhi appare più disteso e levigato mentre risultano più attenuate sottili rughe, occhiaie e borse.

Come usarla: vince la costanza. Deve venire applicata regolarmente tutte le mattina e la sera picchiettandone sulla zona una piccola quantità finché verrà totalmente assorbita dalla pelle.

LIFTING COSMESTICO

Se ahimè le rughe sono già presenti la cosmesi ci viene in soccorso con prodotti mirati che compiono un’azione drenante, tonificante che agisce sul rilassamento ma anche sulle borse e le occhiaie. L’azione di queste formulazioni, spesso vendute sotto forma di creme-gel, decongestiona il contorno delle palpebre rendendolo più tonico, flessibile e disteso. In questo modo si otterrà uno sguardo più aperto e risollevato.

Come usarlo: dopo la crema abituale stendere il prodotto, mattina e sera, su contorno occhi ma soprattutto sulle palpebre superiori ed inferiori.

CREMA ANTI-STANCHEZZA

In questo caso sono da preferire le formulazioni in siero insieme al patch: il primo distende la zona mentre il secondo rafforza la diffusione dei principi attivi. Questi prodotti regalano uno sguardo più luminoso e cancellano eventuali segni di stanchezza, borse ed occhiaie che compaiono dopo notti insonni o lunghi viaggi in aereo

Come usarla: applica all’occorrenza il siero sul contorno occhi e successivamente fai aderire il patch sull’attaccatura del naso stendendolo sotto gli occhi e lasciandolo in posa per almeno 10 minuti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta