STILI E TENDENZE

Chi porta i pantaloni?

Harem o cavallerizza, skinny, baggy o a vita bassa, dopo il dominio del corto l’alta moda punta sul lungo, ma non troppo. Quella del pantalone è una scelta comoda, elegante e declinata in mille sfumature.
LEGGI IN 2'

Pantaloni al femminile

Il pantalone è un capo oramai entrato a pieno titolo nel guardaroba e nei favori dell'universo femminile, ma la tendenza non è una sola: le sfumature sono davvero molte.

Pantaloni lunghi fino alle caviglie, a cavallo basso, aderenti o fantasiosi. Scegliere i pantaloni diventa non solo un esercizio di stile, ma anche una scelta personale che condiziona tutto il nostro look e il messaggio che vogliamo dare agli altri.

Effetto skinny

Tramonta quindi al tendenza a mostrare le gambe sempre e comunque, ma la sensualità femminile non passa certo in secondo piano. Trionfano, infatti, i pantaloni attillati e skinny, come una seconda pelle vellutata e sensuale.

Pantaloni lunghi, ma non troppo, che lasciano scoperta la caviglia. Tutto a vantaggio della silhouette, che ne esce vincente, l'effetto slanciato aumenta e le scarpe, ballerine o stiletto che siano, saranno in primo piano. Pantaloni che ricordano Capri e icone di stile intramontabili come Jackie Kennedy.

A tutto volume

Ma la vera tendenza del momento sono le misure comode e vaporose, una via di mezzo tra pantaloni hippie anni ’70 e modelli esotici, uno stile sbarazzino e voluminoso, associato non solo ad immagini estive, ma ideale anche per il prossimo autunno.

Gli unici problemi potrebbero arrivare se l’estate sarà particolarmente 'fresca' visto che con questi pantaloni la calza è bandita, oppure invisibile, perché si portano con scarpe scollate e altissime. Ma allo stile si sa non si comanda, difficile quindi rinunciare agli eleganti modelli presentati, ideali per un look raffinato e femminile, da indossare sia di giorno che per una serata speciale.

Dettagli etnici

Quello vaporoso è un look che ah molte influenze etniche, anche nei dettagli potremo quindi seguire questa linea, preferendo zeppe o sandali dal fascino esotico, bracciali, orecchini o collane per trasformarsi in una principessa araba.

L’importante è indossare i classici Sarouel o harem pants, i calzoni di foggia mediorientale ampi come una gonna fino al ginocchio e poi stretti alla caviglia.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta