IDEE MAKEUP

Trucco d’autunno: i colori del make up che ti valorizzano

LEGGI IN 3'

La domanda che si pone ogni donna, vedendo questi capolavori di make-up sul volto delle modelle: «Avrò mai il coraggio di andare al lavoro truccata così?». La risposta è sì: basta adattare la tendenza alle esigenze pratiche di ogni giorno. Con qualche astuzia anche il make-up più elaborato diventa portabile fuori dalla passerella, in versione più tenue e naturale.

Antracite e prugna per gli occhi. Più che una tendenza, da qualche anno è diventato uno standard: gli “smokey eyes” (occhi sfumati) conferiscono intensità allo sguardo, regalandoti occhi intensi, circondati di ombretto scuro sfumato ad arte e dosi generose di mascara. È un trucco perfetto di sera, che con qualche aggiustamento puoi portare anche di giorno: il segreto è sostituire il nero con una nuance più soft, come il grigio antracite, perfetto se hai gli occhi azzurri o verdi, oppure il viola prugna se hai gli occhi nocciola. L’idea arriva dalle passerelle di Burberry e Giorgio Armani. Per realizzarlo, sfuma l’ombretto scuro sulla palpebra mobile  con un pennellino di spugna, poi applica una matita dello stesso colore sulla rima interna dell’occhio. Per rendere luminoso lo sguardo alleggerisci la sfumatura con un ombretto chiarissimo: grigio perla se hai scelto l’antracite, beige dorato se hai scelto il prugna. L’importante è non mescolare mai toni caldi e scuri, come insegnano i make-up artist. Sulle ciglia applica una dose generosa di mascara, rigorosamente nero.

Le nuance metallizzate. La tendenza arriva dalla passerella di Laura Biagiotti: un ombretto dorato che scintilla, sulla palpebra nuda, senza un filo di mascara. È un trucco che puoi osare per una serata speciale, lasciando le labbra nude, o con al massimo un velo di gloss.

Il trucco nudo. Se c’è un asso nella manica del tuo beauty case, tutto l’anno, sono i toni cosiddetti colori “nudi”, ovvero che imitano il colore naturale delle labbra e dell’incarnato. Hanno il vantaggio di esaltare la tua bellezza naturale, senza farti sembrare truccata. Quest’autunno sono tornati prepotentemente alla ribalta in passerella e si possono sfruttare al massimo di giorno e di sera.

I toni pastello di ispirazione floreale. Un trend che ha spopolato su molte passerelle è creare un trucco armonioso e coordinato abbinando la nuance del rossetto a quella dell’ombretto e del blush per le guance. I colori più visti si ispirano ai fiori, in versione desaturata (cioè più spenta) per l’autunno. I più adatti a qualsiasi tipo di incarnato sono il fucsia, il pervinca, il ciclamino. Non trovi ombretto e rossetto dello stesso identico colore? Un segreto da make-up artist è quello di sfumare il rossetto o un ombretto in crema sulle guance e sulle palpebre come se fosse un blush. Dopo averli applicati sfumali con i polpastrelli e fissali tamponando con una velina.

Le labbra rosso fuoco. Il rossetto è l'arma di seduzione che ogni donna ha nel suo arsenale di trucchi. Blugirl, Emporio Armani, Dolce & Gabbana sono solo alcuni degli stilisti che hanno riportato in auge il rossetto rosso fuoco, come quello che le nostre mamme e nonne indossavano negli anni Cinquanta. È la quintessenza della femminilità. Se ti sembra una scelta troppo impegnativa, ricorda la regola: se trucchi molto le labbra, trucca poco gli occhi (e viceversa). Ti basterà optare per un trucco naturale effetto nudo sull’incarnato e sulle palpebre per poter sfoggiare le labbra rosse anche di giorno, con stile.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Manola

Penso che siano i colori giusti per chi come me ha i colori mediterranei scuri...in effetti non è facile nel gelido inverno trovare le tonalità giuste sul viso, basta che siano più naturali possibili ed il gioco è fatto!
Bell'articolo grazie

3 anni fa
Mariafrancesca

adoro il color prugna sugli occhi!

4 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione