STILI E TENDENZE

Come vestirsi per un battesimo in estate: il look perfetto per madrina e invitata

LEGGI IN 2'

Quando siamo invitate d'onore o addirittura madrine ad un battesimo in estate, il look non può che essere glamour ma anche fresco, per evitare che il clima torrido possa renderci la giornata una vera tortura. Il caldo è infatti un grande nemico del confort, ma quando l'occasione ci impone una certa eleganza e l'abbigliamento troppo informale non è adeguato, possiamo comunque trovare il giusto compromesso fra praticità e raffinatezza.

La madrina di battesimo o l'invitata particolare, che può essere la nonna o la zia del bambino, ma anche un'amica di famiglia con cui i genitori dell'infante hanno un rapporto stretto, deve sicuramente optare per un outfit un pochino più formale della media. Non fosse altro perché nelle foto sarà certamente più presente e quindi è importante un look più di rappresentanza.

Le cerimonie di questo tipo si svolgono nella quasi totalità dei casi di mattina, perciò sentiamoci autorizzate a lasciare nell'armadio le tinte scure, a vantaggio di tonalità fresche e luminose, molto in linea con la stagione estiva. Le tinte pastello in questo caso sono perfette.

Il rosa confetto, il giallo paglierino, il verde menta, il beige, così come il color albicocca o il celeste, sono nuance che si adattano alla perfezione ad una cerimonia in estate di giorno. Anche le stampe fiorate sono molto adeguate, basta tuttavia scegliere qualcosa di non particolarmente invasivo, per evitare che risulti poi troppo vistoso e quindi poco elegante.

Tolto ogni dubbio sulle tonalità, pensiamo anche ai modelli di vestito più adatti ad un battesimo in estate. Il vestito da cocktail è certamente un'ottima opzione, soprattutto se si scelgono i modelli un po' in stile anni 50 con la gonna a ruota, molto di tendenza in quest'ultimo periodo.

Ma va benissimo anche un classico tubino al ginocchio o tailleur pantaloni, a patto però che i materiali non siano troppo pesanti. Se optiamo per il completo, puntiamo su un modello che abbia una giacca che scende giù morbida, più fresca e ariosa di un blazer troppo affiancato.

Ottima come soluzione anche l'abitino in pizzo con manica a tre quarti, con gonna al ginocchio e corpino aderente. In genere questi modelli hanno una fodera interna coprente, ma una superficie in pizzo che permette di stare fresche e di essere alla moda ed eleganti in occasioni semi formali.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta