FIGLI

Bambini: troppi regali sotto l’albero di Natale non sono educativi

Trovare tanti regali sotto l'albero è un'abitudine, ma non fa bene ai bambini. Non è educativo, imparano ad accumulare e non ad apprezzare quello che hanno. E quindi come comportarsi?
LEGGI IN 2'

Tutti gli anni lo stesso problema: ai piedi dell'albero di Natale i bambini si trovano sommersi da regali. Cosa ti spinge a esagerare in questo modo? E ti sei mai chiesto quanto sia educativo? Sovraccaricare i figli con doni, spendendo cifre esagerate non fa bene a nessuno.

Secondo l'Osservatorio di Natale 2018, le famiglie hanno speso in media 143 euro per ciascuno dei loro cari piccoli. Un budget ancora in aumento rispetto al 2017 (128 euro). Il barometro Quantitude Christmas Tracking, svela che i bambini hanno ricevuto in media 8 regali ciascuno nel 2018, inclusi 5 giocattoli. Questa tendenza verso l'eccesso di offerta è iniziata negli anni '60 con l'avvento della società dei consumi e da allora non ha fatto che aumentare.

Che cosa ha causato? I bambini di oggi trovano normale ricevere tutti i doni che hanno scritto nella loro lista o letterina, se sono ancora piccoli. È come se li avessero "ordinati", proprio come si fa su Amazon. Devi ricordarti che il miglior regalo è dargli tempo, ascolto e presenza. Non lo puoi impacchettare, non farà figura insieme agli altri regali ma sicuramente renderà l'infanzia del tuo piccolo più bella.

E poi c'è un aspetto educativo importante: coprendo il bambino di doni, gli fai pensare che ciò che riempie l'essere umano, sono gli oggetti, è possedere. La felicità non sta nel farlo. Come ti devi comportare? Stabilisci un budget e un numero massimo di giocattoli: 4 sono sufficienti. Offri momenti anziché oggetti. Il periodo natalizio favorisce molti tipi di condivisione: decorate insieme la casa, l'albero, preparate dolci da offrire a chi amate.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta