RICETTARIO

Bagels senza glutine, come farli usando le farine gluten free

  • PIATTI UNICI
  • DAL MONDO
  • FACILE
  • 45 MINUTI

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 8 PERSONE

500gr di mix di farine gluten free per pane (in alternativa mescoliamo in parti uguali farina di riso, farina di tapioca e amido di mais)

1/2 bustina di lievito istantaneo per pizza

1 cucchiaio di zucchero semolato

1/2 cucchiaio di sale fino

250ml di acqua calda

90gr di burro non salato a temperatura ambiente

1 uovo intero leggermente sbattuto con 1 cucchiaio di latte

PREPARAZIONE

Nei paesi anglofoni e soprattutto in America, i bagels sono una delle delizie tipiche della prima colazione, dolce o salata. Questi soffici ciambelloni di pane vantano infatti un sapore neutrale, rendendosi perfetti per farciture di ogni genere, da formaggio spalmabile e prosciutto a burro e marmellata.


In realtà le origini dei bagels sono centro europee e precisamente polacche. Nate nella comunità ebraica locale, queste pagnottelle di pasta lievitata, venivano bollite e poi passate in forno, arricchite con semini di papavero o sesamo, oppure lasciate semplici.

Per una colazione continentale anche a casa nostra, adatta anche ai celiaci, facciamo i bagels senza glutine. Usiamo i mix di farine gluten free per la preparazione del pane, da acquistare già pronte nei supermercati più forniti, o creiamo noi le miscele giuste.

Procedimento

Mettiamo nella planetaria la farina, il lievito e lo zucchero semolato e facciamo andare a media velocità per mescolare bene. Col macchinario in funzione aggiungiamo in ordine il sale, l'acqua calda e il burro e lasciamo che il gancio della planetaria impasti per 5 minuti a bassa velocità e altri 5 a potenza media.

Copriamo la ciotola contenente l'impasto con uno strappo di cellophane e mettiamo in frigo per una decina di minuti, intanto accendiamo il forno a 200° C e mettiamo a bollire una pentola d'acqua sul fuoco. Passati i dieci minuti di raffreddamento dell'impasto, tiriamolo fuori dal frigo e impastiamolo velocemente su una superficie infarinata, sempre con prodotti gluten free.

Tagliamo la pasta in 8 pezzetti uguali, formiamo delle palline e poi con due dita infarinate creiamo un buco al centro di ciascuna. Buttiamo le ciambelline in acqua calda per circa un minuto, girandole da ambo le parti, poi trasferiamo su una teglia foderata con carta forno.

Spennelliamo la superficie dei nostri bagels senza glutine con l'uovo sbattuto col latte e spostiamo la teglia nella parte centrale del forno. Facciamo cuocere per circa 20 minuti o comunque fino a quando le pagnottelle non saranno ben dorate. Sforniamo e lasciamo raffreddare prima di servire.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione