SCUOLA DI CUCITO

Babbucce uncinetto facili e veloci: tutorial, schema e spiegazioni

LEGGI IN 3'

Le babbucce all’uncinetto facili e veloci sono un caldo accessorio per l’inverno, grazioso anche come regalo fai da te: con il video tutorial in basso e le spiegazioni, realizziamo le calze scaldapiedi fatte a mano, con una lavorazione semplice che si fa con i punti base, anche se sei principiante.


Babbucce uncinetto facili e veloci: video tutorial, schema e spiegazioni
Le scarpe di lana fai da te si possono fare a partire dalla punta, come mostra il video tutorial in basso di  angolo creatività di Enza. Nel video, vengono usati 50 g di filato, un uncinetto numero 4.5 e un ago da lana.

Per la quantità del filato, considera che essa può variare in base a come lavori all’uncinetto e alla grandezza delle babbucce.

In generale, per realizzare le scarpe da notte fai da te, a mano a mano che procedi, puoi misurarle sul piede o confrontarle con dei calzini e, quindi, fare più o meno giri.

Per comodità, riepiloghiamo schema e spiegazioni per fare le scarpe di lana all’uncinetto facili e veloci:

  • Innanzitutto, metti da parte circa 20-30 cm di filo.
  • Comincia il lavoro con l'anello magico e chiudi con una catenella;
  • Aggiungi 3 catenelle ed esegui 12 maglie alte nell'anello, quindi stringi l'anello e chiudi con 1 maglia bassissima. L’autrice spiegherà che, con questa lavorazione, si fanno delle babbucce per una donna che ha il piede 36-38 e suggerisce di lavorare 6 maglie per un bambino e 16-18 per un uomo, ma puoi anche misurare le scarpe crochet sul piede o su una calza e fare quante maglie vuoi. In ogni caso, lavora un numero pari di maglie;
  • Aggiungi 3 catenelle ed esegui 2 maglie alte in ogni punto, fino a coprire tutto il giro. Chiudi con 1 maglia bassissima;
  • Lavora 3 catenelle ed esegui 1 maglia alta per ogni punto. Chiudi con 1 maglia bassissima. Ripeti la stessa lavorazione per 9 giri. Considera che, se vuoi fare una babbuccia più o meno grande, puoi fare più o meno giri;
  • A questo punto, prosegui la lavorazione per il tallone delle babbucce crochet. Quindi, aggiungi 3 catenelle ed esegui 12 maglie alte, cioè la metà delle maglie che hai lavorato prima. Quindi, se hai fatto più o meno maglie per fare una babbuccia più o meno grande, calcola la metà;
  • Esegui 3 catenelle, gira il lavoro ed esegui 12 maglie alte. Ripeti la lavorazione per realizzare 5 righe. Chiudi con 1 maglia bassissima;
  • Con il filo che avevi messo da parte, cuci il tallone come si vede nel video tutorial intorno al minuto 12.40;
  • A questo punto, puoi continuare a realizzare la caviglia delle babbucce fatte a mano. Inserisci l'uncinetto nello spazio, esegui 1 maglia bassa e 2 catenelle;
  • Nello spazio, esegui 1 maglia alta e poi, negli spazi, esegui 2 maglie alte, come si vede nel video tutorial;
  • Sul davanti, esegui 1 maglia alta su ogni punto;
  • Di nuovo, in ogni spazio, esegui 2 maglie alte, come mostra il video. Chiudi con 1 maglia bassissima;
  • Esegui 1 catenella, realizza una lavorazione a mezza maglia alta in costa, come si vede nel video intorno al minuto 20. Chiudi con 1 maglia bassissima;
  • Per 5 giri, realizza le mezze maglie alte normali. Anche in questo caso, puoi personalizzare le babbucce all’uncinetto facili e veloci variando il numero di giri;
  • Infine, fai 1 catenella e rifinisci con la maglia bassa. Termina con 1 maglia bassissima.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta