SCUOLA DI CUCITO

Angolo cucito fai da te: come organizzarlo se non hai una stanza a disposizione

LEGGI IN 2'

L’angolo del cucito fai da te è il cuore del nostro hobby preferito. Possiamo ricavarlo anche se non abbiamo una stanza a nostra disposizione: capiamo come organizzare la nostra postazione di modo che sia funzionale. E poco importa se, mentre lavoriamo, ci sono cose in giro.


Angolo cucito fai da te: come organizzarlo in 5 mosse

Ecco i consigli per allestire l’angolo di cucito:

1) Considera la tua macchina da cucire come il punto focale della postazione. Se è fissa e hai già una scrivania o un mobile per il cucito, hai già un punto di partenza per l’organizzazione. Se è portatile, valuta di prendere un tavolino o un mobiletto o scegli un punto in cui puoi conservarla insieme agli attrezzi fondamentali che ti servono per cucire;

2) In ogni caso, nel salotto o dove hai spazio, individua una zona da dedicare al cucito. In alternativa, puoi anche suddividere i materiali tra più zone, a patto di mettere quelli che ti servono di più vicino alla macchina da cucire. Invece, puoi collocare altrove le stoffe, i bottoni, le rifiniture, i cartamodelli che usi meno spesso o che ti servono per lavori specifici;

3) Una volta che hai trovato la zona o le zone per il cucito, pensa agli spazi in cui puoi riporre riviste, cartamodelli, libri, stoffe, spagnolette, forbici e così via. Puoi svuotare alcune aree o crearne di nuove. Ecco qualche spunto: una o più mensole da fissare al muro vicino alla macchina da cucina, una bacheca con i ganci da montare alla parete, uno o più cassetti, uno o più scaffali della libreria o del ripostiglio, una cassapanca in cui nascondere le stoffe e altri materiali;

4) Può essere utile anche una cassettiera, anche di plastica, da mettere accanto o sotto la scrivania o il mobile del cucito: qui metterai i materiali che ti serve avere a portata di mano o quelli che ti occorrono per quanto stai cucendo in un dato momento. Se l’idea non ti piace esteticamente, puoi realizzare una custodia en pendant con l’arredamento: dopo che hai finito di cucire, copri i cassetti e vi metti un soprammobile!

5) Per organizzare il tuo angolo di cucito fai da te, non possono mancare scatole con diversi scomparti, piccoli contenitori e una scatola o un cestino in cui riporre gli strumenti fondamentali per cominciare a cucire. Posiziona quest’ultima sulla scrivania o sul tavolo, accanto alla macchina da cucire, o sulla cassettiera, se non è troppo pesante.

E per gli spunti per il cucito creativo e il ricamo, clicca qui e visita la nostra sezione dedicata al cucito!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta