LAVANDERIA

Ammorbidente per un bucato perfetto: 5 motivi per utilizzarlo

LEGGI IN 1'

Il lavaggio dei panni è un impegno quotidiano al quale non possiamo sottrarci. Per rendere i vari passaggi semplici ed avere un risultato efficace è bene usare i prodotti giusti.

A questo scopo, l’ammorbidente è un prodotto che ci viene decisamente in soccorso. Chi aspira ad un bucato perfetto non può fare a meno di questo valido alleato per avere indumenti, teli e asciugamani al top, durante il lavaggio a mano o in lavatrice.

In molti pensiamo che l’ammorbidente serva solo per profumare e rendere meno rigidi gli indumenti, in realtà aiuta anche in molto altro. Ecco 5 motivi per utilizzarlo, e rendere la nostra giornata più soft.

  1. Riduce le grinze

Riduce l’elettricità statica tra le fibre tanto da stendere le pieghe e rendere i capi più lisci.

  1. Rende più facile la stiratura

Elimina l'attrito sulla superficie del tessuto (importante per le camicie) tanto da far scorrere il ferro da stiro più facilmente.

  1. Protegge i colori

Durante il risciacquo evita lo sfregamento delle fibre e di conseguenza anche lo sbiadimento dei colori mantenendoli luminosi.

  1. Aiuta a mantenere la freschezza per tutto il giorno

Usarlo regolarmente rende i panni più freschi nel tempo, mantenendo intatte le loro caratteristiche originali e neutralizzando gli odori.

  1. Riduce il tempo di asciugatura

Nella fase dell’ultimo risciacquo aiuta a far assorbire meno acqua ai tessuti, tanto da avere gli indumenti meno inzuppati a fine lavaggio, utile per velocizzare la fase di asciugatura.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione