2019/04/22 05:13:0513702

ERBORISTERIA

Allergia primaverile: i rimedi naturali per contrastarla

LEGGI IN 2'

Le allergie primaverili sono un bel grattacapo per chi ne soffre, un problema che da marzo fino anche ai mesi più caldi, ci vede combattere con starnuti, prurito agli occhi, gonfiore oculare e fastidi di vario genere, che vanno dalla congestione nasale al respiro corto. Per nostra fortuna, grazie agli antistaminici, possiamo alleviare i sintomi in modo efficace.

Ma se volessimo ridurre il consumo dei normali farmaci? Possiamo provare alcuni rimedi naturali che ci donano un po' di sollievo dai disturbi, compresi alcuni metodi della nonna, presi in prestito dalla saggezza popolare, che ci aiutano a ridurre l'irritazione delle alte vie respiratorie e i fastidi vari legati all'allergia di stagione.

Per combattere i pollini primaverili, un buon metodo è di effettuare lavaggi nasali o suffumigi a cadenza regolare per mantenere pulite narici, gola e laringe. I fumenti possono essere fatti due volte a settimana con acqua calda e aggiunta di poche gocce di olio essenziale di eucalipto, menta o tea tree, che vanta un elevato potere disinfettante.

Le bacche di sambuco, sia sotto forma di estratto, sia sotto forma di sciroppi, sono un altro ottimo rimedio per disinfiammare e aprire le vie respiratorie. Spesso questo rimedio naturale si adopera in inverno per i malanni di stagione, in quanto aiuta anche a potenziare il sistema immunitario, ma in primavera, grazie ai flavonoidi di cui le bacche sono ricche, aiutano a contrastare l'allergia.

Con prudenza e seguendo pedissequamente le indicazioni dell'erborista, possiamo anche provare i rimedi naturali a base di farfaraccio, un'erba medica che cura efficacemente l'emicrania da allergia e si configura come uno dei migliori antistaminici green in circolazione. Attenzione però ai dosaggi, perché il contenuto di alcuni alcaloidi rende la pianta potenzialmente tossica.

L'aceto di sidro di mele è un altro prodotto da tenere sempre in dispensa nel periodo primaverile, in modo da alleggerire gli effetti delle allergie stagionali. Ne possiamo mescolare un cucchiaio con pari quantità di miele crudo biologico e un po' di acqua oligominerale tiepida, da sorseggiare la mattina a digiuno.

C'è poi chi in questo periodo si affida anche all'agopuntura per liberarsi dai mali stagionali. Questo rimedio naturale può infatti aiutare a rinforzare il sistema immunitario, rendendo il corpo più forte nei confronti degli attacchi dei pollini, riducendo così i sintomi dell'allergia primaverile.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione