CRESCITA

Allattare con latte artificiale: consigli per le mamme

LEGGI IN 2'

Molte mamme scelgono il latte artificiale per nutrire il loro bambini. I motivi possono essere molti, dalla mancanza di latte alla difficoltà di suzione, dai dolori al seno a una forma di depressione. Ciò che conta è che la formula esiste e può risolvere serenamente il problema. Ma come si usa?

I diversi tipi di latte in polvere più usati nell'allattamento sono quelli così detti "per lattanti" o "di partenza" (contrassegnati dal numero uno) che hanno cioè una composizione il più possibile vicina a quella del latte materno. Sono costituiti principalmente da carboidrati (in massima parte lattosio) e glucosio e/o malto destrine. Dal 5-6 mese di vita si dovrebbe passare al latte di proseguimento (contraddistinto dal numero due). Si tratta di un prodotto ricco di minerali, vitamine, carboidrati e acidi grassi essenziali in risposta alle maggiori capacità digestive del bimbo.

Primi giorni

La pancia del tuo neonato è minuscola. Lui o lei non ha bisogno di molto latte artificiale ad ogni poppata per essere pieno. Puoi iniziare offrendo al tuo bambino 30 ml di latte artificiale ogni 2 o 3 ore nei primi giorni di vita se il tuo bambino riceve solo latte artificiale e nessun latte materno. Dai di più al tuo bambino se mostra segni di fame. La maggior parte dei neonati allattati con latte artificiale si allatta da 8 a 12 volte in 24 ore. Parla con il medico di quanto latte artificiale è giusto per il tuo bambino.

Prime settimane e mesi

Un bimbo che prende il latte artificiale potrebbe arrivare a prenderne circa 1 litro al giorno e avrà bisogno di vitamina D extra. Nelle prime settimane e mesi, il tempo tra le poppate si allunga, circa ogni 3 o 4 ore per la maggior parte dei bambini. Ciò significa che potrebbe essere necessario svegliare il bambino per allattarlo.

Da 6 a 12 mesi

Continua ad allattare il tuo bambino quando mostra segni di fame. La maggior parte dei bambini di età compresa tra 6 e 12 mesi avrà bisogno di latte artificiale o alimenti solidi da 5 a 6 volte in 24 ore. Man mano che il tuo bambino inizia gradualmente a mangiare cibi più solidi, è probabile che la quantità di latte artificiale di cui ha bisogno ogni giorno comincerà a diminuire.

Dai 12 ai 24 mesi

Quando il tuo bambino ha 12 mesi, puoi passare dal latte artificiale al latte intero di mucca o alle bevande a base di soia non zuccherate. Puoi farlo gradualmente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione