BENESSERE

6 alimenti che possono calmarti

Trovare benessere e pace nel cibo non è qualcosa di impossibile e non vuol neanche dire che devi sfogare a tavola tutto quello che non va nella tua evita. Esistono, infatti, degli alimenti che stimolano la serotonina, l'ormone della felicità.
LEGGI IN 1'

Sono numerosi i cibi che possono renderti nervosa o agitata. Dal cioccolato al caffè, i prodotti che influenzano lo stress non si contano. La verità è che questi alimenti, spesso raffinati e legati al junk food, ti danno inizialmente una sensazione di benessere, per poi farti sentire dipendente, affamata e ansiosa qualche ora più tardi. Se hai bisogno di calmare i nervi, eccoti una lista di cose che potresti mangiare senza effetti collaterali.

6 alimenti che possono calmarti

 

1. Avocado. Ha un sapore delizioso, che può essere esaltato sia da un abbinamento salato sia dolce. Inoltre sono fonte di vitamine del gruppo B, che aiutano ad alleviare lo stress.

2. Arance. Ricche di vitamina C, non solo stimolano il sistema immunitario, ma sono anche utili per abbassare i livelli di cortisolo (noto anche come l'ormone dello stress) e la pressione sanguigna.

3. Latte. C'è un motivo per cui la mamma ti versava un bicchiere di latte prima di andare a letto? Ovviamente sì. Con le vitamine B2 e B12 - e una notevole quantità di proteine - la bevanda ti rilassa rapidamente e in modo sostenibile.

4. Fiocchi d'avena. Considera che si mangiano molto spesso con il latte, altro alimento calmante. Stimolano la serotonina.

5. Tacchino. Questa carne contiene grandi quantità di triptofano, un amminoacido che segnala al cervello di liberare la serotonina, che ti fa sentire così calmo, quasi da darti sonnolenza.

6. Spinaci. Non sono danno energia, come insegna Braccio di Ferro, ma sono carichi di magnesio, che aiuta a regolare i livelli di cortisolo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta