SPUNTI ARTISTICI

Agenda ad anelli fai da te: come crearla in 5 mosse

LEGGI IN 1'

L’agenda ad anelli fai da te è il nostro accessorio personale che ci accompagna per l’intero anno: sfoglia la fotogallery in alto per vedere come crearla con facilità e stile, dalla copertina alle decorazioni.

Agenda ad anelli fai da te: cosa ti serve per farla

  • Quaderno: puoi riciclare un organizer ad anelli, prenderlo a un mercatino dell’usato o comprarne uno economico online; in alternativa, va bene anche un quaderno ad anelli o un taccuino con la spirale. In quest’ultimo caso, però, non avrai la comodità di poter aggiungere o spostare i fogli, quindi, o compili a mano a mano l’agenda o, fin dall’inizio, devi calcolare il numero di pagine da riservare a ogni mese, giorno o sezione;
  • Fogli interni: prendi quelli con i buchi oppure li tagli a misura dell’agenda, li avvicini agli anelli e segni i punti con una matita, quindi li fori con l’apposito perforatore per carta o li infilzi con la punta delle forbici e le giri, in modo da creare un buco più o meno regolare.  
  • Fogli o post-it colorati;
  • Penne colorate e/o colori;
  • Decorazioni: washi tape, graffette dalle forme particolari, gomma crepla, nastrini, materiali riciclati come fiori delle bomboniere, tappi, pezzetti di stoffa, cannucce.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione