ERBORISTERIA

I rimedi naturali migliori contro l'afonia e la voce rauca

LEGGI IN 2'

Non è infrequente che durante la stagione fredda la nostra gola e le corde vocali siano messe a dura prova dal clima e dagli attacchi virali o batterici, tipici del periodo. Il raffreddore e l'influenza sono di certo le cause più frequenti di afonia e voce rauca, due problemi antipatici che ci impediscono di comunicare in modo del tutto normale.

Di sicuro la prevenzione è sempre l'arma vincente contro qualunque malanno di stagione, perciò tutelare le vie respiratorie come possiamo, ci rende meno sensibili a problematiche. Ma se nonostante tutte le attenzioni del caso, l'abbassamento di voce o la sua perdita completa temporanea si dovessero manifestare?

Esistono rimedi naturali contro l'afonia e la voce rauca che possiamo certamente provare, metodi empirici poco invasivi e molto efficaci, che possono darci un immediato sollievo. Il primo di questi è certamente il miele a crudo, utile nel caso si sospetti che l'afonia sia sintomo di laringite.

Il miele è infatti considerato un vero toccasana nella lotta contro le infezioni di gola e laringe e può aiutare a calmare la raucedine. Se vogliamo poi disinfettare il cavo orale, dopo la consueta igiene dentale, facciamo sciacqui e gargarismi con acqua tiepida e sale, che può aiutare anche in caso di corde vocali non in forma.

Anche i suffumigi sono di grande aiuto per la voce rauca e l'afonia, in quanto spesso questi problemi sono accentuati da un'aria eccessivamente secca negli ambienti domestici. In questi casi gli umidificatori sono essenziali nelle stanze e aiutano a recuperare la funzionalità vocale più in fretta.

La cosa non ci piacerà, eppure anche aglio e cipolla sono ottimi aiuti per combattere infezioni e voce rauca. Il primo è considerato un ottimo antibiotico naturale e il succo della seconda vanta poteri disinfettanti, tanto che le nostre nonne li usavano spesso al posto dei normali medicinali per curare naturalmente le infezioni.

Certamente il loro sapore non è amatissimo, inoltre l'aglio è un prodotto a cui molti sono allergici. Più tranquillo lo sciroppo di rapa bianca tritata con miele, da assumere dopo aver lasciato il rimedio riposare per 12 ore. Sciogliamone 3 cucchiaini in acqua calda e consumiamo una volta al giorno.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione