NOTIZIE D

5 abiti e accessori che non dovresti comprare usati

Acquistare prodotti usati, soprattutto se firmati, può essere un modo intelligente di permettersi un lusso. Attenzione, però, non tutto si deve comprare: ci sono cose che a livello igienico non ne vale la pena.
LEGGI IN 1'

Acquistare prodotti usati è sempre più comune. È un modo per risparmiare, ma anche per non inquinare. Il modello di moda circolare, infatti, è molto utile per ridurre i rifiuti. Detto ciò non tutto dovrebbe essere comprato.

Non importa quanto qualcosa sia più economico del prezzo originale, dovresti sempre chiederti se vale la pena pagare il costo, anche da un punto di vista igienico.

  • Biancheria intima. Se esiste una linea sanitaria che non dovresti mai attraversare, è questa! L’intimo è fondamentalmente una seconda pelle. Alla fine della giornata, ci sono una serie di opzioni convenienti disponibili, quindi non c'è motivo di rovistare tra un mucchio di biancheria intima che le persone hanno già indossato.
  • Abbigliamento sportivo: non vale la pena indossare l'abbigliamento da palestra di un'altra persona, anche se è stato lavato più volte. Pensa solo a quanto sudi durante un allenamento.
  • Cappelli: molto probabilmente non sono mai stati puliti, soprattutto se in paglia o se hanno delle zone rigide, con de cartonato. Anche se sono solo stati indossati un paio di volte, evita.
  • Costumi da bagno: questo articolo di abbigliamento è essenzialmente un intimo ed è stato già detto tutto al punto uno. Non credi?
  • Scarpe: al di là dei batteri accumulati, l'uso ripetuto avrà essenzialmente modellato l'interno delle scarpe sui piedi del proprietario precedente, impedendo loro di adattarti correttamente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione