TRUCCHI E SOLUZIONI

Piano cottura sempre pulito

LEGGI IN 1'

Una delle principali preoccupazioni per chiunque si trovi a cucinare è quella di mantenere il piano cottura costantemente igienico e in ordine. Questo per suo natura, infatti, è portato a sporcarsi con ogni tipo di macchia e fuoriuscita, come fare allora per mantenerlo sempre lucido e brillante?

Piani in acciaio inox

I piani in acciaio vanno puliti con acqua tiepida e detersivo neutro, utilizzando una spugnetta morbida o un panno pulito. E’ importante seguire con il panno il verso della satinatura, evitando quindi i classici movimenti circolari.

Per evitare gli aloni del detergente è sufficiente sciacquare per bene il piano in acciaio con un panno pulito imbevuto di acqua tiepida. A volte l'acqua che utilizziamo per queste pulizie è molto calcarea o può contenere tracce di cloro. Queste sostanze lasciano l'acciaio opaco, per questo è consigliabile utilizzare periodicamente delle creme specifiche per l'acciaio.

Piani in vetroceramica

Sul piano in vetroceramica non bisogna mai utilizzare detergenti abrasivi, ma basta passare una spugna umida quando è ancora tiepido. Nel caso in cui ci siano macchie resistenti si può aggiungere all'acqua due gocce di detersivo liquido per piatti.

Bruciatori
Nelle cucine a gas i bruciatori vanno s. Durante la pulizia non utilizzate detersivi schiumosi sui comandi e sulle manopole, potrebbero infiltrarsi nella parti elettroniche dell’apparecchio danneggiandolo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione