TRUCCHI E SOLUZIONI

Obiettivo aria pulita in casa

LEGGI IN 2'

Una casa pulita passa anche attraverso l’aria, ecco perché è importante circondarsi di aria pulita.
Se è vero che siamo ciò che mangiamo, è altrettanto vero che siamo ciò che respiriamo. La vita in città, l’inquinamento, lo smog e lo stress ci fanno respirare male. In molti casi è proprio dalla cattiva qualità dell’aria che nascono alcune patologie come asma e allergie, soprattutto nei bambini piccoli.
Ecco perché è importante, almeno in casa e nel limite del possibile, circondarsi di aria pulita. Unire la qualità dell’aria a tecniche di rilassamento come lo yoga e una regolare attività fisica, migliora sensibilmente la qualità della vita. Vediamo allora in che modo possiamo provvedere a fare delle nostre mura domestiche il tempio dell’aria sana.

Combattere l’aria viziata
I bagni ciechi, senza finestre, e le stanze chiuse sono sempre stati un problema. L’aria non circola e nei casi più estremi si ha come una sensazione di soffocamento. Per ovviare al problema è utile installare un sistema di ventilazione canalizzabile.
Il sistema di ventilazione garantisce un ricambio dell’aria costante anche in quelle stanze della casa senza finestra, oltre che in altre parti dell’ambiente domestico più bisognosi di questo accorgimento. Funziona come una pompa dell’acqua, soltanto che aspira aria. Prende, infatti, l’aria fresca che arriva dall’esterno e, dopo averne trattato la temperatura, la immette all’interno eliminando così l’eterno problema dell’aria viziata.

Umidità sotto scacco
Rimanendo nell'ambito del bagno, teatro dei tuoi riti di pulizia e igiene personale, si incorre nella fastidiosissima e temuta muffa. Un valido intervento consiste nel predisporre nella stanza un deumidificatore, che tiene sotto controllo l’umidità, ostacolando l’originarsi delle muffe.
Altri validi benefici legati all’utilizzo di un deumidificatore si noteranno con l’alternarsi delle stagioni. In inverno il bucato si asciugherà prima, mentre in primavera il filtro che ferma polvere e spore aiuta a prevenire le allergie. In estate il caldo sarà più sopportabile, e per finire, in autunno i primi freddi si avvertiranno meno, con buona pace e sollievo delle ossa.

Temperatura ideale per ogni stagione
Delizia delle tue estati, il condizionatore, così come lo conosci, è il tuo più grande amico nei lunghi e afosi pomeriggi estivi. Il problema però può essere costituito dal notevole sbalzo termico tra la temperatura esterna e quella interna a strumento acceso.
Ecco che allora viene in aiuto la pompa di calore. L’aggiunta di questo particolare al condizionatore permette di poter controllare meglio il raffreddamento ed evita un eccesso di consumi. Inoltre, fornisce la temperatura ideale per qualsiasi stagione, anche in inverno, rendendolo perfetto per scaldare la casa in presenza di climi miti. In un colpo solo avrai aria fredda ma anche calda, un bel risparmio!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta