TRUCCHI E SOLUZIONI

Lampadari a goccia in cristallo

LEGGI IN 1'

Prima di eseguire qualsiasi lavoro sul lampadario, ricordati di togliere la corrente. Apri la finestra per aerare la stanza e proteggi la zona sottostante con dei giornali o un telo di stoffa. Inizia spolverando con un pennello tondo sia le parti in cristallo che l’intelaiatura.

Ci sono due metodi principali di pulizia, uno più tradizionale e uno che utilizza un prodotto specifico. Il metodo tradizionale consiste nel passare a mano, goccia per goccia, una soluzione di acqua e ammoniaca asciugando poi con un panno. L’altro metodo prevede l’utilizzo di un prodotto spray specifico a base alcolica che scioglie per reazione chimica lo sporco, consentendo di pulirlo con minore fatica.

Prima di cominciare assicurati di aver protetto i beccucci elettrici con carta assorbente per evitare che si bagnino. Il prodotto va spruzzato abbondantemente su tutti gli ornamenti di cristallo, in modo che colando asporti lo sporco.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta