PULITO IN 7 PASSI

Trucchi per un Natale brillante

LEGGI IN 4'

Prepararsi per le Feste

Le Feste natalizie più di altre richiedono molta cura e preparazione. La parola d’ordine è collaborazione: tutti i componenti della famiglia dovranno dare una mano per fare in modo che tutto vada per il meglio. Pulizie e gestione della casa, spesa, cucina, bucato e preparazione degli abiti, addobbi, regali, le cose da fare sono davvero molte e ognuno dovrà dedicarsi ad un compito preciso che dovrà portare a termine.
Solo organizzando al meglio tutte le questioni pratiche sarà possibile aprire il cuore alla serenità e dolcezza di questi giorni. Coinvolgi tutti, anche i bimbi più piccoli, basta un poco di fantasia per trasformare in un gioco anche le mansioni più semplici e banali.

Le grandi pulizie di Natale

Quando si tratta di Feste spesso non si sa da che parte iniziare. La casa sembra essere perennemente in disordine e il tempo non basta mai. Importante spingere tutta la famiglia a mantenere l’ordine e rimettere sempre ogni cosa al suo posto. Questo velocizza e semplifica ogni operazione di gestione domestica.
Due o tre settimane prima è bene effettuare una buona pulizia a fondo della casa: tende polverose, ragnatele, battiscopa, terrazze e davanzali. È il momento giusto anche per occuparsi di ingresso e giardino, i biglietti da visita della nostra casa.

Pulizie di fino

Uno o due giorni prima delle Feste sarà poi necessario effettuare una pulizia di fino: spolverare mobili, soffitti e finestre, lavare vetri e pavimenti, con particolare attenzione per bagno e sala da pranzo.
Per mantenere la fragranza di pulito più a lungo potrai usare con moderazione potpourri, candele profumate e bastoncini d’incenso.

In linea con le faccende domestiche

Le Feste natalizie spesso non giovano alla nostra dieta, ecco allora che potrai unire dovere e utilità. Pulire, sistemare, organizzare la casa può essere anche un modo per bruciare calorie e tenersi in forma, un esercizio continuo che ti permetterà di avere una casa splendente. Spolverando si bruciano circa 100 calorie, cucinare 200, rifare i letti 80 calorie, fare la spesa 130 calorie. Un modo per guardare le faccende domestiche sotto un’ottica diversa.

Pianificare ogni cosa

Per evitare di trovarti sommersa da stress, disordine e cose da fare è importante organizzarti al meglio. Un mese prima delle Feste inizia a stilare l’elenco degli inviti, degli ospiti, dei regali e dei pasti da organizzare in casa. Tre settimane prima inizia ad allestire addobbi e decorazioni. Due settimane prima inizia a scrivere e spedire i biglietti d’auguri e a contattare i tuoi ospiti. Inizia contattando i parenti e amici più lontani. Una settimana prima controlla che sia pronto tutto l’occorrente per la tavola e nei giorni prima compera tutto per il tuo ricevimento. Una perfetta organizzazione è la vera chiave del tuo successo.

Organizzare albero e addobbi

Che Natale sarebbe senza albero? Importante allora ospitarlo al meglio nelle nostre case. Le regole da seguire sono di sistemarlo in un ambiente fresco e luminoso, lontano da fonti di calore, ma anche da possibili correnti di vento. Importante che le decorazioni elettriche siano garantite da un marchio di sicurezza, ma in ogni caso queste devono essere spente quando si va a letto o si esce di casa.
Evita di usare addobbi troppo pesanti e aspetta qualche giorno che la pianta si adatti all’ambiente prima di addobbarlo. Per un effetto più naturale ed ecologico potrai usare addobbi come pigne e frutti. Per contrastare il rischio di incendio è opportuno che l'albero e la terra ricevano sempre acqua, in questo modo si eviterà che secchino gli aghi, possibile causa di incendio.

Natale con i bimbi

Sono molte le attività che possono essere svolte con i bambini in preparazione del Natale. Oltre a coinvolgerli direttamente nell’allestimento dell’albero puoi fargli preparare le principali statuine del presepe con pasta modellabile sintetica. I personaggi, poi, andranno colorati con le tempere o i pennarelli.
I bambini più grandi possono realizzare dei simpatici angioletti utilizzando le mollette per il bucato in legno, smonta e incolla facendo combaciare la parte piatta e formando una specie di sagoma. La parte alta più grossa sarà la testa dell’angelo mentre la punta saranno i piedi. Colora la sagoma di bianco, d’oro o argento. Le ali e la tunica sono realizzate con un cartoncino bianco o colorato sul quale spruzzare del glitter dorato o argentato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Paola

Molto utile!!! Grazie

3 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta