IDEE E TENDENZE

Sei insospettabili alleati in casa

LEGGI IN 2'

A volte anche gli oggetti più impensabili, ma di uso comunissimo, si rivelano alleati irrinunciabili delle pulizie domestiche di tutti i giorni.

Spazzolino e cotton fioc
Chi non possiede in casa almeno un vecchio spazzolino usato o una confezione di cotton fioc? Entrambi questi strumenti si rivelano utilissimi nell’affrontare la pulizia degli spazi più angusti, come le fughe delle piatrelle o le suole delle scarpe, in particolar modo quelle da calcio dei tuoi bambini, ma anche tastiera di computer e apparecchi telefonici. Basterà imbibire la punta del cotton fioc di alcool denaturato e passare sulla superfice.

La limetta per le unghie
Anche la classica limetta per le unghie può rivelarsi un valido alleato nella routine domestica. La sua caratteristica ruvidità è ideale per smacchiare le superfici in pelle o scamosciate, sia che si tratti di vestiti o del rivestimento del divano. Con le accortezze del caso e senza aggredire troppo il materiale, una leggera passata della limetta sulla pelle, seguita da una relativa dolce detersione con un prodotto cremoso, si rivela miracolosa per il ritocco delle macchie non eccessivamente grandi.

Giornali e riviste
Raccogli i vecchi quotidiani e, prima di buttarli via, reinventa il loro utilizzo nella pulizia delle superfici. Sono perfetti se li strofini su vetri e specchi, ma anche se li impieghi sugli stessi vetri della macchina dove, come per magia, spariranno antiestetiche impronte e aloni. La carta di giornale può essere impiegata anche per catturare l’umidità, che si impossessa delle scarpe nei giorni piovosi. Riempi la calzatura di carta, modellando la forma del piede e lascia in posa tutta la notte. Al mattino troverai la calzatura completamente asciutta e pronta per essere utilizzata.

Vecchi collant e gambaletti
Conserva tutto senza buttare! Per ogni collant rotto, infatti, c’è un po’ di polvere che se ne va. I vecchi collant bucati, che altrimenti avresti gettato nella spazzatura, sono utilissimi per rimuovere la polvere che si accumula, ad esempio, sulle candele profumate. Strofina con energia la calza sulla superficie della candela e noterai con quanta facilità scomparirà la polvere.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta