IDEE VERDI

Un natale più green

LEGGI IN 2'

A Natale siamo tutti più buoni e anche più ecologici. Cenone, pulizie, consumi, regali, addobbi, ogni gesto può essere fatto all’insegno della sostenibilità e del risparmio

Il cenone
Durante le Feste gli appuntamenti a tavola si moltiplicano, tra piatti e preparazioni elaborate. Scegli prodotti locali a km 0 e soprattutto piatti che possano essere utilizzati anche nei giorni successivi evitando di buttare via gli avanzi.

Da escludere piatti e stoviglie di plastica, un giro di lavastoviglie in più permette di evitare molti sprechi. Anche frutta e verdura dovranno essere biologici e a km 0, per quanto riguarda i panettoni, perché non sceglierli con imballaggi di cartone o imballaggi riciclabili?

Addobbi e regali
Per rispettare l’ambiente potremo scegliere dei prodotti in materiali riciclati o riciclabili, possibilmente artigianali. Spazio poi al riciclo di oggetti di uso comune come bottiglie di plastica, lattine, lampadine, imballaggi vari. I tappi di metallo vanno ricoperti con carta colorata adesiva da decorare con colla glitterata oppure spruzzati di vernice rossa o dorata ed abbelliti con piccoli rami di agrifoglio, pigne e perle colorate.

Una volta puliti e svuotati del loro contenuto, i vasetti di yogurt possono diventare delle particolari campane natalizie. Per quanto riguarda le vaschette di polistirolo, dopo averci disegnato una sagoma natalizia, come un fiocco di neve, si procede tagliandola con una taglierina e incollandola su un supporto di cartone colorato o ricoperto con carta natalizia.

Consumi e rifiuti
Per l’illuminazione della casa, ma anche per le decorazioni scegli lampadine a basso consumo, per lo shopping cerca di muoverti a piedi, in bici o utilizzando i mezzi pubblici. Per ridurre i rifiuti cerca di fare una spesa oculata, con pochi imballaggi e gli sprechi limitati al massimo.

Attenzione, dunque, in questo particolare periodo dell’anno a portare avanti una raccolta differenziata attenta. Anche nel trambusto generale dello scambio dei doni, non mettere insieme carta, cartoni, fiocchi e nastrini, ma separare accuratamente carta e plastica.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione