IDEE VERDI

Trucchi di pulito con il limone

LEGGI IN 2'

Antibatterico, anticalcare, sgrassante: sono le principali caratteristiche contenute in un solo limone, un ottimo alleato naturale nella pulizia domestica, ideale per tutte o quasi le superfici di casa. Quando ti serve un alleato per il tuo detersivo o detergente di fiducia apri il frigorifero ed estrai un semplice limone, scoprirai quante cose è possibile fare in casa con il suo aiuto!

Inizia dall’igiene del tuo microonde che, anche se spesso lo si ignora, andrebbe pulito a fondo molto spesso. Metti nel forno a microonde un bicchiere d’acqua con il succo di mezzo limone spremuto e una goccia di detersivo per piatti. Accendi l’elettrodomestico per 5 minuti, quindi aspetta che il vapore sgrassante si depositi su tutto il forno e, infine, apri e passa una spugna.

Il limone agisce in modo particolarmente efficace sugli odori, rivelandosi miracoloso per eliminare quello di fumo da una stanza. Brucia la scorza del limone in un recipiente di metallo e lascia agire: l’odore particolarmente acre se ne andrà come per magia. Ottimo anche per eliminare gli odori e allontanare le tarme dagli armadi, infilza un limone con tanti chiodi di garofano e lascialo nell’armadio per qualche giorno.

Se il tuo piano di lavoro in formica presenta macchie apparentemente irremovibili, prova ad utilizzare il limone. Strofina energicamente una spugna imbevuta del succo di un limone e, oltre alla pulizia, otterrai l’igiene quotidiana di cui necessiti.

I rubinetti e i lavandini sono ricoperti da un fastidiosissimo sedimento di calcare? Prova a detergerli quotidianamente con il succo di limone, lasciando agire tutta la notte, senza farci scorrere l’acqua sopra.

Il limone è ottimo anche contro le macchie dei tessuti. Per eliminare le macchie più ostinate di inchiostro basta mescolare due cucchiai di latte con due di succo di limone, versali nella parte interessata e lascia agire per circa un’ora prima di lavare. Anche le macchie di ruggine, frutta o bevande possono essere eliminate versando sulla macchia del succo di limone e lasciando agire per mezz’ora prima di lavare per bene.

Un unico accorgimento: ricorda di non utilizzare mai il succo di limone per detergere o igienizzare le superfici in legno, specie se verniciate. L’acidità di questo agrume, infatti, potrebbe rivelarsi complice nel rovinare il piano e la sua verniciatura, specie se delicata.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione