IDEE VERDI

Risparmia e spendi meno grazie allo shopping online

LEGGI IN 2'

Lo shopping che conviene!

Comodità, ecologia e ampia scelta: sono questi i 3 fondamenti sui quali si basa il vero vantaggio dello shopping online, un’abitudine scelta da un numero sempre crescente di persone che preferisce sfruttare tutti i vantaggi dell'ecommerce.

Il rispetto dell’ambiente è un dettaglio fondamentale di questa nuova abitudine dello shopping online che offre il grande vantaggio di risparmiare in emissioni inquinanti in fase di acquisto. Questo perché la merce, specialmente se acquistata in più di un capo, è consegnata direttamente a domicilio da un corriere che generalmente non effettua consegne singole, ma che si organizza per spostarsi durante la giornata ottimizzando i tempi e il consumo di carburante.

La praticità di questa scelta sta anche in un risparmio effettivo riscontrabile direttamente nelle tasche di chi acquista: con un semplice click sarà possibile rinunciare agli spostamenti in auto, spesso da un negozio all’altro, cosa che ti permetterà, tra l’altro, di risparmiare tempo e di evitare lunghe code in strada o in prossimità degli affollatissimi parcheggi.

Conosci i “GAS”?
Un’altra pratica molto in voga è quella che riguarda i cosidetti GAS, ovvero i gruppi di acquisto solidali sempre più diffusi anche in Italia. Essi sono veri e propri gruppi di persone che acquistano in rete grandi quantitativi di prodotti direttamente dai produttori. Si tratta di prodotti di alta qualità che vendono venduti a prezzi estremamente convenienti, perché nel processo di vendita non è previsto alcun passaggio intermedio.
Quando l’acquisto riguarda i prodotti ortofrutticoli, inoltre, la scelta è estremamente conveniente perché si tratta di prodotti stagionali per la cui produzione i coltivatori non utilizzano serre riscaldate.

Il risparmio tangibile
Oltre al risparmio in termini di trasporto, tra i vantaggi dell'ecommerce, esiste anche quello riguardante i costi di gestione dei negozi tradizionali che, grazie allo shopping on-line, riduce il consumo energetico riconducendo il tutto a un ufficio di modeste dimensioni e grandi magazzini di stoccaggio utili a ridurre il dispendio di energia elettrica.

Il lato ecologico
I portali di e-commerce tendono ad utilizzare grandi quantitativi di imballaggi che, sempre più spesso, sono però pensati in versione a basso impatto ambientale, ovvero cartone e altri materiali totalmente riciclati o riciclabili. Ecco perché, pur non potendo fare a meno degli imballaggi in sede di spedizione, i negozi online contribuiscono in maniera significativa a ridurre la produzione di materiali inquinanti con un decremento nei costi di trasporto e di imballaggio.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta