IDEE VERDI

Rinfrescarsi in modo 'naturale'

LEGGI IN 3'

Gli impianti dell'aria condizionata oramai sono ovunque, in casa, negli uffici, nei negozi, in auto, una dipendenza che ci rende sempre più difficile sopportare il caldo. In ogni occasione cerchiamo il conforto dell'aria condizionata, dimenticando che refrigerare abitazioni ed automobili impiega un enorme consumo di energia e quindi produzione di relativo inquinamento.

Eppure fare a meno del condizionatore è possibile, se non al lavoro nelle giornate più bollenti, almeno in casa o durante le ore notturne. Ad esempio una alternativa meno dispendiosa è il classico ventilatore al soffitto o a terra, che permette di risparmiare fino al 40% di energia. In alternativa è importante scegliere condizionatori di ultima generazione che hanno consumi molto ridotti e che devono essere accesi solo quando il caldo è veramente insopportabile.

Importante poi proteggere le finestre con delle tende da sole adeguate, meglio se di colore chiaro. Evitiamo poi se possibile di accendere gli apparecchi elettronici durante le ore più calde della giornata. Oltre ai classici rimedi, come frutta fresca e doccia fredda prima di dormire, esistono altri comportamenti che aiutano a difendersi dal caldo in modo naturale, approfondiamoli assieme:

- PIANTE E VERDE: alberi e piante sono molto utili contro il caldo e l'afa, prepariamoci per tempo piantando una bella pianta rampicante, una vite che rinfreschi le pareti ed i balconi, alberi in giardino o nel terrazzo permettono poi di difendere la casa dalle ondate di calore. Anche accogliere delle piante in casa è un'ottima soluzione.

- UN MASSAGGIO RINFRESCANTE: prima di andare a dormire e dopo aver fatto una bella doccia rinfrescante, coccolati con un dolce massaggio sul corpo da effettuare con una crema idratante a base di lavanda e menta, erbe dai noti effetti tonificanti. Macina delle erbe naturali oppure utilizza delle gocce di olio essenziale. Sono particolarmente indicati anche i prodotti agli agrumi, al mentolo, all'eucalipto e all'aloe vera, meglio se certificati bio-ecologici.

- BEVI MOLTO: soprattutto del tè verde senza zuccheri, preferibilmente tiepido e senza ghiaccio. Sono ottime anche delle tisane a temperatura ambiente o dei frullati di frutta e verdura, ideali sono ad esempio cetrioli, carote, ribes, lamponi. Limita il più possibile il consumo di caffè e di bevande alcoliche, gassate o molto zuccherate.

- VESTITI CON TESSUTI NATURALI: cotone, lino, canapa, se leggeri e di ottima finitura sono l'ideale per difendersi dal calore, scegli tessuti rigorosamente biologici e trattati in modo naturale, gonne ed abiti leggeri lasciano circolare meglio l'aria. Preferisci quindi abiti di colore chiaro, ariosi e non troppo aderenti.

- OCCHIO AGLI ELETTRODOMESTICI: difficile rinunciare agli oggetti tecnologici in casa, ma questi producono calore e rischiano di surriscaldarsi quando la temperatura è elevata, meglio preferire lampade ed oggetti a basso consumo ed evitare di accendere computer, lavatrice o ferro da stiro nelle ore più calde.

- LOOK RINFRESCANTE: spesso basta poco per migliorare il nostro benessere, perché allora non considerare, quando il caldo si fa opprimente, l'idea di un nuovo taglio? I capelli corti, a baschetto, con frangia o carré sono di gran moda, un taglio corto ci aiuterà a sopportare meglio anche il caldo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta