IDEE VERDI

Illuminazione a basso consumo per gli spazi esterni

LEGGI IN 2'

Le soluzioni outdoor

Estate è tempo di grigliate all’aperto, luci colorate e lanterne in giardino. Già, ma come fare a godere appieno dell’atmosfera tipica di una serata estiva all’aperto e, allo stesso tempo, risparmiare sulla bolletta elettrica a fine mese? Rispettare l’ambiente significa anche trovare soluzioni alternative in grado di permetterti di illuminare “a costo zero”, avendo costantemente a cuore la natura che ti circonda.

I lampioncini ad energia solare
Comodi e facilmente movibili, i lampioncini che funzionano ad energia solare sono perfetti per catturare la luce attraverso i pannelli solari posti sulla loro superficie che ricaricano le batterie dell’apparecchio sprigionando luce nelle ore serali.
Il grande pregio di questa scelta è la possibilità di abbattere drasticamente i costi di installazione, ma anche la comodità scaturita dall’assoluta mancanza di cavi che permette alle lampade di essere spostate ‘strategicamente’ negli angoli più soleggiati del giardino.
L’accensione notturna si protrae per circa 13 ore dopo un’esposizione al sole di 5 ore, variabili a seconda del modello prescelto e della versione più o meno potente.

Le lampade a led
Un’alternativa pratica e assolutamente green è fornita dai Led, dispositivi che trasformano l’energia in luce servendosi solo di 3 watt di potenza. La luminosità è tanto maggiore quanti sono i Led coinvolti: servono lampade con almeno nove Led per avere una buona luminosità dell’ambiente.

Le lampade intelligenti
Sono le lampade che ti consentono di non sprecare l’energia, perché dotate di sensori capaci di rilevare il passaggio delle persone e che si accendono automaticamente solo quando necessario, per spegnersi dopo pochi istanti dall’allontanamento dell’individuo. Si tratta di una soluzione particolarmente adatta per le aree del giardino poco trafficate dove, altrimenti, la continua alternanza on/off contribuirebbe al consumo di batterie o corrente.

Le luci soft
Poiché l’atmosfera notturna va goduta nel migliore dei modi, specialmente in giardino o sul terrazzo, si rivelano totalmente inutili le lampade che illuminano “a giorno”, laddove invece è sufficiente una sola luce soffusa capace di illuminare in modo totalmente discreto.

A basso consumo
Bandite definitivamente dal mercato dal 2012, le lampadine ad incandescenza hanno lasciato il posto a lampadine a basso consumo, che durano fino a 8 volte di più rispetto alle vecchie. Nel caso in cui utilizzassi questa soluzione per il tuo giardino, scegli lampade a bassa tensione (12 volt) montate su applique con fascio di luce proiettato verso il basso, perfette per creare calore e senso di raccoglimento!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione