CONSIGLI UTILI

Rosso, vera passione!

LEGGI IN 2'

Il rosso è la tonalità dei sensi e della passione, dell’amore romantico e ardente, di San Valentino e del cinema ‘a luci rosse’, ma anche simbolo di rivoluzione, allarme e pericolo. Un colore che non lascia indifferenti.

IL RE DEI COLORI

Cos’è che rende il rosso il colore per eccellenza? Da contrapporre per definizione al grigio e al bianco? Il rosso è il colore più caldo, un colore primario e quello che ha la lunghezza d’onda più lunga tra i colori visibili.

E’ il colore del sangue e della vita, il primo che i bambini imparano a riconoscere, il primo a cui ogni popolo da un nome. Appariscente, energico e stimolante il rosso rappresenta la vita e la sessualità, il fuoco e la forza, ma anche l’aggressività e la ferocia.

CROMOTERAPIA

Il rosso è un colore eccitante, stimola l’attenzione e accelera il battito cardiaco, favorisce la conversazione, aumenta lo spirito d’iniziativa e la capacità decisionale. Ottimo rimedio contro malinconia e depressione, il rosso stimola la liberazione d’adrenalina e la vitalità.

ARREDAMENTO

E’ il colore dell’azione e dell’energia, ideale quindi per palestre e discoteche. Meglio però non usarlo in camera da letto a meno che lo scopo non sia quello di risvegliare una passione sopita. Il rosso è perfetto nelle zone di attività e nei corridoi. In ufficio o nello studio può portare a distrazione. Va usato con attenzione perché fa sembrare le stanze più piccole ed è opprimente se troppo denso e presente. Ma un tocco di rosso qua e là nella casa è un buon antidoto contro la tristezza.

VESTIRSI IN ROSSO

Scegliere il rosso nell’abbigliamento è senza dubbio un modo per non passare inosservati. A Capodanno un indumento rosso è indispensabile come portafortuna. Un colore forte che si collega simbolicamente all’eros e alla libido. Scegli il rosso quando vuoi darti una carica di energia e personalità, quando ti senti attraente e sicura di te.

NEI SOGNI

Sognare qualcosa di colore rosso può alludere ad un bisogno di calore e protezione, ma anche alla voglia di resistere a difficoltà e cambiamenti in atto.

STORIA E CURIOSITÀ

- Per gli indiani d’America indicava la fertilità e la vita, ma anche forza e protezione in battaglia.

- Nell’Antico Egitto il rosso era considerato benefico se legato al corpo umano, ma era connotato in modo negativo se associato all’aridità del deserto.

- La laurea viene tradizionalmente festeggiata con i confetti rossi, simbolo di continuità e costanza.

- In Cina il rosso è simbolo di felicità e ricchezza quindi colore portafortuna usato per decorazioni e addobbi nuziali.

- Nelle liturgie il rosso possiede vari significati: ricorda la passione di Cristo, lo Spirito Santo e il sangue versato dai martiri.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione