2019/08/20 19:30:1446336
2019/08/20 19:30:148006

CONSIGLI UTILI

Le profumazioni più adatte per la tua casa

LEGGI IN 3'

Gli odori hanno il potere di far riaffiorare i ricordi che la nostra memoria ha registrato legandoli a emozioni e sensazioni particolari. In generale l'olfatto, attraverso un'azione inconscia, è in grado di rievocare in un istante il passato e quegli eventi annidati nei meandri del nostro cervello che sembravano completamente dimenticati. Insomma, basta una scintilla perché si attivino certi meccanismi della nostra mente che non pensavamo esistessero.

Per questa stessa ragione gli odori e i profumi ci aprono universi di immaginazione e ci regalano sensazioni diverse. Secondo i principi dell'aromaterapia gli olii essenziali, e tutte quelle sostanze volatili fortemente odoranti, esercitano una serie di effetti in base alla loro applicazione e possono influire sul nostro umore e sulle nostre prestazioni

Diffondere nella tua casa profumi che ti fanno stare bene, è un'ottima terapia di benessere. Vuoi capire come adattarli agli ambienti e alle tue preferenze? Leggi la nostra piccola guida: potrai scegliere gli aromi migliori per le tue stanze in base alla finalità di queste e al modo in cui tu trascorri lì il tuo tempo.

1. Gli aromi energizzanti che stimolano il cervello 

Ci sono odori che hanno la proprietà di migliorare le prestazioni mentali e renderci più acute. Il rosmarino, per esempio, stimola le funzionalità del cervello, il limone, e più in generale gli aromi agrumati, ti rendono più lucida, riducono lo stress e ti risollevano da uno stato depressivo. Il timo, poi, aumenta la concentrazione.

In quali stanze usarli: studio, living e, più in generale, negli spazi deputati al lavoro.

2. Gli aromi per riposare la mente

La menta piperita è nota per la capacità di alleviare la fatica mentale, migliorare la vigilanza e potenziare la memoria. L'eucalipto agisce sulla stanchezza mentale, la lavanda ha effetto rilassante e il gelsomino combatte lo stress, l'ansia ed è un ottimo antidepressivo. Infine il sandalo restituisce una sensazione di tranquillità: fin dall'antichità è stato utilizzato per profumare l'acqua del bagno insieme al patchouli.

In quali stanze usarli: living, camera da letto, bagno.

3. Gli aromi per riscaldare l'atmosfera

Cosa c'è di meglio dell'odore del cioccolato per rendere golosa l'atmosfera di casa? Il suo aroma ricco e burroso ci fa sentire subito a nostro agio e rappresenta una coccola per il nostro umore. La cannella, secondo la medicina ayurvedica, è collegata alla circolazione del sangue e al sistema digerente e restituisce una sensazione di conforto. Per ricreare, poi, una sensazione di festa e calore di casa, scegli l'anice stellato o i chiodi di garofano.

In quali stanze usarli: cucina, living.

4. Gli aromi per stimolare il desiderio

Come trascurare gli odori che vengono considerati afrodisiaci? Tra i più usati c'è l'aroma seduttivo della vaniglia e il profumo goloso della cannella che accende il desiderio e stimola la fantasia.

In quali stanze usarli: in camera da letto.

Hai visto quanti vantaggi ci sono se utilizzi gli aromi giusti per i vari ambienti? Ma non è finita. Nel caso in cui in casa rimanga un lieve odore di umidità, magari per le giornate piovose, gli aromi sono in grado di cancellarne la percezione, mantenendo una sensazione di freschezza e pulizia. Prima di diffonderli assicurati di agire contro l’umidità presente con il prodotto giusto che combatta anche i cattivi odori: Ariasana Aero 360° con le sue pratiche tab ti aiuta a riassorbirla e purificare l’aria di casa raccogliendo l’acqua in accesso. 

Sei pronta a sperimentare questi elisir di benessere per il tuo olfatto?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Silvia

Grazie

2 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione