CONSIGLI UTILI

Blu, mistero che seduce

LEGGI IN 3'

E’ il colore della notte, del mare profondo, una tonalità che lega in una trama di mistero i popoli più enigmatici della storia. Ma anche un colore moderno e raffinato, che porta quiete e armonia.

PROFONDO COME IL MARE

Nella tradizione classica forma assieme a giallo e rosso i tre colori primari, ovvero quei colori che non si ottengono dalla mescolanza di altri colori della gamma cromatica. L'acqua del mare è blu perché le bande energetiche vengono assorbite in modo differente dall'acqua, facendo scomparire le radiazioni più deboli.

ARREDAMENTO

Il blu non è un colore facile nell’arredamento, male si presta in cucina o zona giorno. Essendo il colore dell’acqua e della calma, il blu è ideale invece per il bagno o con moderazione in camera da letto. Il colore blu porta quiete e rilassamento, il solo fatto di guardarlo produce un effetto calmante sul sistema nervoso.

UN GIARDINO BLU

I fiori blu possono dare un tocco raffinato a giardini e balconi. Nel linguaggio dei fiori il blu simbolizza fedeltà, costanza e saggezza. Tra i fiori blu più belli ricordiamo:

- ‘Blue Angel’ (Anchusa capensis), molto ornamentale produce numerosi fiori blu intenso;

- ‘Blue Splendour’ (Brachycome iberidifolia), produce molti fiori blu con centro giallo;

- ‘Blue Dwarf, (Delphinium grandiflorum) campanule di colore blu intenso;

- ‘Blue Sea’, (Ageratum houstonianum) infiorescenze globose fitte dall’aspetto lanoso.

I SEGRETI DEL BLU

Il colore blu lo si ottiene dall’Indigofera Tinctoria, una materia colorante di origine vegetale, intorno alla quale aleggia un alone di mistero. Nell'Antico Egitto il blu era considerato il colore dell'introspezione e dell'infinito, ma anche il colore del dio dell'aria Amon.

Anche il segreto del blu Maya è rimasto a lungo un mistero. Oggi gli scienziati hanno scoperto che questo popolo realizzava il colore, usato per riti, pitture e sacrifici, mischiando un'ambra chiamata copale, la pianta dell'indaco e la palygorskite, un minerale argilloso.

Il colore blu era ben noto anche nell'Europa celtica, e il suo uso su stoffa aveva caratteristiche molto raffinate. Anche i Tuareg sono conosciuti come ‘gli uomini blu', per il tradizionale mantello che scopre solo gli occhi.

IL COLORE DEI SOGNI

Simbolo della notte il blu è il colore onirico per eccellenza, ideale per rappresentare uno stato irreale. Nei sogni il blu indica bisogno di elevazione spirituale, in generale sensazioni di benessere, di serenità e felicità.

CURIOSITÀ

- Nella cultura cinese è simbolo di immortalità, associato alla forma geometrica del cerchio.

- Il manto di Maria nella iconografia classica è solitamente di colore blu.

- Per gli antichi greci e per i romani il blu era il colore degli occhi dei barbari, aveva quindi connotazioni negative. Cyanos, il blu greco, è il colore della sofferenza.

- Le divise della polizia sono solitamente blu perché è un colore che rappresenta pace e sicurezza.

- Un tempo per ottenere la tinta blu era necessario mescolare olio di lino e polvere di lapislazzulo, questo rendere il colore blu particolarmente costoso e prezioso.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta