PSICOLOGIA

Shopping compulsivo? 5 consigli per evitare le spese superflue

Spendere per spendere, spendere perché non si riflette sulla reale necessità e poi ci si pente. E allora è molto importante mettere un freno allo shopping compulsivo e trovare un po' di equilibrio.
LEGGI IN 2'

Lo shopping ha potere terapeutiche. Ci sono volte che compri solo per comprare, per il gusto di sfogare lo stress, la tensione nervosa o l’ansia. Fai però attenzione perché riempirsi casa e svuotarsi il portafoglio con spese superflue non è una buona idea, è al limite del patologico. Che cosa puoi fare per controllarti?

Ritarda i tuoi acquisti. Concediti 24 ore per pensare a qualcosa che vuoi acquistare. Lascia gli articoli nel carrello e allontanati fisicamente dal telefono o dal laptop. Passato quel periodo, valuta se lo desideri ancora. 

Fai chiarezza sul tuo budget e sui tuoi risparmi. Avere un budget chiaro e rivederlo ogni mese è una buona idea per non sprecare. La creazione di un budget a cui attenersi ti aiuterà a ritenerti responsabile quando hai voglia di fare acquisti.

Rendi più difficile fare acquisti. Hai praticamente accesso allo shopping 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e comodamente da casa tua: questo rende ancora più difficile controllare le abitudini di spesa impulsive. Rendi più difficile l'acquisto d'impulso impostando alcuni ostacoli o posti di blocco per te stesso in modo da poter essere più consapevole quando fai acquisti. Come si fa? Per esempio, elimina le app per lo shopping dal telefono in modo da dover effettivamente visitare il sito Web del negozio e non salvare i metodi di pagamento.

Trova supporto. Si consiglia di avere un partner responsabile con cui effettuare il check-in una volta al mese. Questo può essere un coniuge, un partner, un amico o qualcuno che sta anche lavorando sulla propria salute finanziaria. Fai check-in mensili in cui condividi onestamente come stai e ricevi feedback e supporto.

Fai qualcos'altro. Se ti senti ansioso, stressato o triste e ti ritrovi a fare shopping, fermati e fai qualcos'altro. Fai una passeggiata, ascolta la musica o chiama un amico.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta