HAIR STYLE

Pixelated Hair Colour, la nuova tendenza Instagram 2018

E' nato un nuovo matrimonio nel mondo della bellezza ed è quello tra l'arte digitale e lo styling dei capelli. Il risultato? Pixelated Hair Colour. E' una tecnica che permette di riprodurre sui capelli disegni pixelati.
LEGGI IN 1'

Se i capelli diventassero delle tele su cui disegnare? Su Instagram impazza una tendenza per l'estate 2018, ovvero la rappresentazione di disegni pixelati, quindi digitali, sulle chiome. L'idea è nata durante un seminario tenuto da X-presion Creativos , il gruppo con sede a Madrid specializzato in ricerca e sviluppo per le acconciature. La studentessa Cristina Vigna ha utilizzato la tecnica dei capelli pixel creando numerosi disegni. Quello che più è piaciuto ha come protagonisti due fenicotteri.

Non sono semplici disegni, sono delle vere opere architettoniche, durante le quali si studiano il posizionamento dei pixel su ogni singolo strato. Se osservi quindi le immagini raffigurate sui capelli potresti notare solo delle macchie colorate, che però prendono forma quando le ciocche si spostano, magari camminando o girando semplicemente la testa.

Come si realizzano i Pixelated Hair Colour? Non è ancora chiaro come questo matrimonio tra l'arte digitale e styling dei capelli regga nel mondo reale una volta usciti dal salone, ma molte persone lo hanno già provato. Riprodurre la tecnica a casa è praticamente impossibile, comunque bisogna decolorare la zona dei capelli in cui realizza il disegno, utilizzando Kydra Blonde Beauty Poudre. Poi si applicano dei coloranti, della serie Pulp Riot.

Sono difficili da mantenere? Assolutamente no! Semplicemente il disegno si abbassa con la crescita dei capelli e se il colore tende a sbiadire è possibile ravvivarlo applicando qualche pixel. Ovviamente, è necessario recarsi in un salone con professionisti formati.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta