ALL'ESTERO

Coachella 2018, guida per partecipare al più grande appuntamento musicale americano

Il Coachella Festival è il pretesto per un viaggio in California. Ecco una guida per partecipare prima al grande evento musicale e poi per partire alla scoperta di uno dei parchi più belli, il Joshua Tree National Park, e della Città degli Angeli.
LEGGI IN 2'

Il Coachella Music and Arts Festival è uno degli appuntamenti musicali più importanti d'America. Ogni anno, dal 1979, centinaia di hipsters arrivano nella Coacheall Valley (vicino a Palm Springs), per partecipare a quello che ormai è un rito sacro, soprattutto se oltre ai concerti ami gli eventi vip. Già, perché mescolati tra la folla, con outfit improbabili, stile figli dei fiori, si nascondo numerose celebrità.

Coachella 2018: dove e quando

Il Coachella festival è organizzato all' Empire Polo Club (81-800 Avenue 51, Indio) e si trova a 45 minuti di macchina da Palm Springs, località comoda per alloggiare, e a circa 2 ore dalle grandi metropoli Los Angeles o San Diego (fondamentali per chi arriva in aereo). Quando prenderà il via? L'appuntamento è previsto in due weekend: 13-14-15 aprile e il 20-21-22 aprile 2018.

Coachella 2018: biglietti

Per comprare i biglietti è sufficiente collegarsi al sito ufficiale della manifestazione e registrarsi. Esistono due tipi di ticket (entrambi molto onerosi, ma se hai deciso di volare fino a qui è perché sei convinta): il Pass General Admission che costa 420 dollari e il VIP pass ne vale 999 dollari. Ogni pass è valido tre giorni consecutivi e quindi per un solo weekend. Non c'è differenza di prezzo se decidi di andare nel primo fine settimana o nel secondo.

Coachella 2018: chi sono gli ospiti

Sul palco californiano sono previsti grandi nomi. Gli headliner annunciati sono Beyoncé, Eminem e The Weeknd, ma parteciperanno anche St. Vincent, Tyler, Post Malone, i Portugal, i Perfect Circle, Cardi B, Jamiroquai, Benjamin Clementine e molti altri. Quest'anno il festival ospiterà anche un piccolo pezzo di Italia: sarà presente lo scultore Edoardo Tresoldi con i suoi lavori.

Coachella, cosa fare oltre al festival

Non può iniziare e finire tutto con un weekend di musica. Il Coachella deve essere il pretesto per un viaggio in California. Puoi quindi decidere di visitare Los Angeles o San Diego o esplorare la natura di questa zona. Il Joshua Tree National Park dista solo un'ora di distanza dalla città: è un tratto di deserto, con alberi particolari (lo sanno bene i fan degli U2). Molto bella anche la Aerial Tramway (1 Tram). È la più grande macchina tramviaria del mondo e viaggia tra le cime delle montagne di San Jacinto. E poi, che ne dici di un tour delle vecchie case delle star, magari accompagnata dall'architetto Jade Thomas, che vive proprio in questa zona.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta