2019/07/23 01:25:5041929
2019/07/23 01:25:5047693

IN ITALIA

Weekend 2 giugno in Sicilia: dove andare e cosa vedere

LEGGI IN 2'

La festa della Repubblica è una celebrazione che cade ogni anno in Italia il 2 giugno e che è nata dall'esigenza di ricordare gli esiti del famoso Referendum istituzionale del 1946, che sancì appunto la fine della monarchia nel nostro paese. Per il 2019 e il 2020, questa festa arriva rispettivamente di domenica e di lunedì, rendendo il fine settimana un'ottima occasione per una gita fuori porta.

Il weekend del 2 giugno possiamo sfruttarlo per un mini viaggio in Sicilia, approfittando del clima naturalmente mite dell'isola mediterranea e delle molte bellezze che quest'ultima offre. Ovviamente, avendo solo due o tre giorni a disposizione, vale la pena optare per una meta unica da visitare, scegliendo fra le città e le location più belle.

Di sicuro Palermo, capoluogo di regione, è una di queste, ricca di storia e monumenti famosi, che vanno dal XII secolo in poi. Fra questi sono imperdibili la Cattedrale, con quattro torri campanarie e dove si può ammirare la statua di Santa Rosalia, patrona della città. Molto bello anche il Palazzo dei Normanni, dello stesso periodo, dove si possono vedere le fini decorazioni degli appartamenti reali.

Degne di nota anche la piazza barocca dei Quattro Canti, con le sue quattro fontane e il Teatro Massimo, uno degli auditorium più grandi d'Italia, costruito a fine 800. Un'altra città da non perdere è certamente Taormina, vera perla di Sicilia, famosa per i resti del suo Teatro Antico e per la suggestiva vista sul vulcano Etna.

Più a sud e sempre con una visuale sull'Etna è poi Catania, famosa per il suo Castello Ursino, che risale al XIII secolo e per la splendida Cattedrale di Sant'Agata, esempio del ricco barocco siciliano. Molto bella anche la piazza del Duomo, dove campeggia la Fontana dell'Elefante, considerata simbolo della città. Da non perdere anche l'Anfiteatro romano.

Altra location da non perdere è poi Ragusa, famosa per le sue chiese. Una di queste è la Cattedrale di San Giovanni Battista, del 1700 e il Duomo di San Giorgio, una vera e propria fioritura barocca. Molto carina anche la Chiesa di Santa Maria delle Scale, che unisce una serie di stili architettonici differenti. Per i golosi, a pochi chilometri da Ragusa c'è poi Modica, nota per il suo cioccolato.

Chi volesse unire il giro turistico alle bellezze naturalistiche, da segnalare poi il comune di Noto, divenuto piuttosto famoso per il matrimonio di Chiara Ferragni e Fedez. Qui da vedere ci sono la splendida Cattedrale, ma anche la Riserva naturale orientata Cavagrande del Cassibile, sita a 20 km dal paese, dove è possibile godere del verde e magari avvistare la fauna locale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione