PREPARATIVI DEL MATRIMONIO

10 motivi per cui il wedding planner può essere un buon investimento

Il wedding planner è solo un costo? Non sempre, talvolta permette anche di risparmiare grazie ai rapporti privilegiati che ha con i fornitori. E poi è un ottimo modo per evitare di stressarsi e togliere tempo al lavoro.
LEGGI IN 2'

Organizzare un matrimonio è molto costoso. Anche le coppie che scelgono di scappare a Las Vegas per dire sì lontano da tutti (e soprattutto da ricevimenti pomposi) devono far fronte a una spesa. I costi sono molto variabili. In linea di massima gli sposi possono spendere dai 5mila ai 40mila euro (la cifra media è di 15 mila euro). Tutto dipende da che cosa si sta cercando.

Una delle voci considerate costose e superflue da molte coppie è quella del wedding planner, ovvero quella figura professionale incaricata di organizzare l'evento nel minimo dettaglio e di fare da regista il giorno delle nozze, affinchè tutto sia perfetto.

Quanto costa un wedding planner?

La cifra è variabile: dipende molto da chi si contatta (l'organizzatore delle nozze vip ovviamente ha tariffe diverse da quello meno popolare), dal tempo dell'ingaggio (mediamente sono 12 mesi) e dai servizi compresi. Gli sposi devono considerare che per appoggiarsi a un professionista ci vogliono almeno 2.500 euro. Ne vale la pena? Dipende molto dal tipo di matrimonio e dal budget stabilito. Sicuramente se hai deciso di fare le cose in grande e di invitare più di 100 persone, potresti aver bisogno di una persona dedicata.

Ecco i motivi per cui il wedding planner può essere un buon investimento

- Risparmio. Molto spesso il wedding planner permette di risparmiare sui costi di organizzazione, perché ha un potere di acquisto superiore a quello degli sposi.

- Il wedding planner ha rapporti privilegiati con i fornitori e riesce a essere servito meglio

- Evita gli inutili stress organizzativi

- Sa mediare tra le famiglie

- Dà tempo agli sposi di dedicarsi al proprio benessere

- Non toglie tempo al lavoro: organizzare un matrimonio prevede numerose assenze dall'ufficio.

- Permette di rispettare i tempi (dall'invio delle partecipazioni allo svolgimento del pranzo)

- Ha sempre un piano B (qualcosa potrebbe andare storto e lui sa come risolvere le emergenze).

- Aiuta gli sposi a capire cosa realmente desiderano

- Sa dare forma ai desideri

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta