CURE E TRATTAMENTI

Velaterapia per capelli: come funziona la tecnica che brucia le doppie punte

LEGGI IN 2'

Viene da Brasile e già da qualche tempo sta suscitando interesse da parte delle donne di tutto il mondo, convinte di trovare nella velaterapia per capelli o vela therapy, il metodo più veloce e innovativo per dire addio alle doppie punte, sfoggiando chiome perfette.

Nel dettaglio, la velaterapia è una tecnica piuttosto originale, che va eseguita da un professionista, onde evitare di rovinare il fusto del capello. Il parrucchiere che la esegue, agisce sulla chioma asciutta e ben suddivisa in sezioni, arrotolando ogni ciocca su se stessa.

Da qui, con l'aiuto delle dita, sfilerà dalle punte fino alla radice, le parti dei capelli danneggiate e in ultimo passerà la fiamma di una candela su tutta la lunghezza. Il fuoco infatti brucerà letteralmente le doppie punte in evidenza e al coiffeur resterà l'ultimo compito, di tagliare via le bruciature.

Quest'ultima operazione è fondamentale per evitare che al tatto e alla vista si percepiscano un antipatico effetto stoppino. In particolare il parrucchiere, sempre tenendo la ciocca attorcigliata, farà passare la forbicina di piatto e taglierà a filo le parti dei capelli che sporgono, come si può vedere dal video qui in alto.

Solo dopo si può procedere al lavaggio vero e proprio, coccolando le chiome con prodotti idratanti e con sieri nutrienti a base di oli riparatori e termoprotettivi. In ultimo si passa alla piega vera e propria, con phon e spazzola.

Dal Brasile con furore, come detto, la velaterapia per capelli sta diventando virale anche da noi. Ma attenzione, perché il fai da te in questi casi non è affatto una buona idea. Se vogliamo provare l'ebbrezza delle doppie punte bruciate con la candela, affidiamoci alle cure di un professionista.

Le nostre chiome meritano solo il meglio.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta